Abbiamo parlato con Stefania ed Eleonora due giovani architetti laureate al Politecnico di Milano. La stessa passione e una forte amicizia le ha condotte ad intraprendere un percorso professionale comune e a condivididere un progetto web a quattro mani. Stiamo parlando di Room by Room, un blog di Interior Design che offre spunti e suggerimenti originali e sempre attuali. Ecco cosa ci hanno raccontato

Stefania ed Eleonora raccontateci qualcosa in più su di voi: come è sbocciata la comune passione per l’Interior design?
Eleonora
: Ci siamo conosciute il primo giorno di università! Tutto è iniziato con un "ciao... posso sedermi qua o è occupato?" Io per la prima volta ero in ritardo, destino o no? Da quel giorno, tantissimi esami, due tesi, tanti progetti... ma soprattutto una stima reciproca nata da un'amicizia lunga 10 anni! Credo che lavorare in un team significhi accettare di potersi migliorare sempre di più, apprendendo da chi abbiamo davanti a noi.
Stefania: Ci siamo conosciute all''università, al Politecnico di Milano, anzi il primo giorno di università. Ci siamo subito trovate in sintonia, da allora abbiamo lavorato spesso insieme sino a laurearci con la stessa tesi. Abbiamo ormai un nostro metodo di lavoro ben collaudato, ci siamo sempre sostenute a vicenda e insieme abbiamo coltivato la passione per i dettagli e per l' Interior design, spinte da una curiosità comune

Come è nata l’idea di aprire Room by Room?
Il nostro primo sostenitore è stato Andrea, che ha creduto nel nostro lavoro di squadra e tutt’ora lavora da dietro le quinte. Il fatto di  provare a trasmettere la nostra passione e le nostre idee anche a chi non è del mestiere ci è sembrato un modo per valorizzare quello che noi e i nostri colleghi facciamo. La cosa bella del design è quella che utilizza un  linguaggio universale, quindi perché non condividerlo?

Avete lo stesso gusto in tema di Design o ognuna di voi ha una preferenza per uno stile di arredo ben preciso?
Abbiamo gusti e idee a volte opposte ma riusciamo sempre a far coesistere il tutto in modo armonico, crediamo che la nostra forza sia proprio questa. Eleonora è  molto più inquadrata e a volte minimal, ma questa dimensione si arricchisce con l'estro di Stefania.

Il vostro blog ha un’impronta molto personale: dove trovate ispirazione per gli argomenti da trattare?
Cerchiamo di tenerci sempre aggiornate su tutti i nuovi trend del mondo del design. Leggiamo tantissimi articoli e andiamo in giro per scoprire e vedere direttamente le novità. Spesso rimaniamo affascinate da alcuni oggetti che poi riproponiamo nei nostri MOODBOARD resi sempre "unici" dalla nostra personalità!

Vi va di raccontarci qualcosa in più sulle due sezioni del vostro blog, "Laboratorio" e "Stanze"?
Aprire una sezione laboratorio ci è sembrato sin da subito naturale perché il nostro obiettivo è trasmettere quello che ci piace ma con una nostra personale interpretazione, attraverso composizioni create ad hoc e moodboard che rispecchiamo il nostro stile.  Per quanto riguarda Stanze,  è una raccolta di foto scattate da noi, un insieme di ispirazioni divise in categorie di facile consultazione

Quali sono i principali trend da approfondire al Salone del Mobile di Milano?
Noi amiamo texture e colori d’impatto, ci piace giocare con  fantasie diverse e materiali ricercati quasi sartoriali.  Ci aspettiamo un ritorno agli anni ’50 che ultimamente sta dando vita a creazioni interessanti. Ci concentreremo su oggetti eclettici che abbiano una storia da raccontare. Anche noi esporremo al Salone del Mobile, la nostra prima collaborazione con Besana Carpet Lab ha dato vita a un pezzo unico. Vi aspettiamo per scoprirlo.  

Ringraziamo Stefania ed Eleonora per la disponibilità con cui hanno risposto alle nostre domande. Speriamo di poterle incontrare nuovamente per scambiare quattro chiacchere sulle ultime tendenze di arredo.