mobili trasformabili

Ormai le case nelle grandi città sono sempre di più progettate al millimetro. Nel mercato immobiliare ci sono tantissime proposte, quasi tutte però studiate in maniera minimale in modo da poter rispondere anche a basse fasce di prezzo e alle diverse esigenze dell’acquirente.

Molte persone vivono in micro appartamenti dove è difficile far entrare tutto e organizzare gli spazi al meglio.

Se avete un monolocale o un bilocale e vi serve qualche idea arredamento per organizzare la zona notte, o per ricavarne una, una soluzione è quella di affidarvi ad aziende che propongono dei mobili trasformabili e salva spazio.

Una di queste è Clei che dal 1963 sviluppa strutture mobiliari trasformabili, flessibili e multifunzionali. Questo significa stare al passo con i tempi e adattarsi alle mutate situazioni abitative! 
Clei propone delle formule mobiliari che con pochi semplici gesti fanno cambiare completamente identità al vostro ambiente e la sua destinazione d’uso.
Ci sono tantissimi modelli adatti a chi ha problemi di spazio limitato in casa.

Da pareti attrezzate che nascondono letti matrimoniali, a soluzioni per camerette che in un unico elemento comprendono scrivania e due letti! Librerie, scrittoi, soluzioni dining, letti singoli, intermedi e matrimoniali. Clei propone veramente di tutto! Ma soprattutto vi darà fiducia sulla possibilità di poter gestire gli spazi al meglio, rendendo la vostra casa “intelligente”.

Come spiega Luca Colobo, Sales Manager dell’azienda: “I recenti sviluppi ci stanno portando verso una tipologia di contract residenziale, tendenza motivata dalla perfetta sintonia della nostra proposta d’arredo multifunzionale con i mutamenti sociali in atto a livello mondiale. Recenti studi riportano dati significativi che documentano come le città siano sempre più abitate a nuclei familiari composti da un unico individuo che vive spesso in spazi ristretti. Questi spazi devono adattarsi a necessità che mutano nell’arco della giornata, rispondendo ai bisogni di chi li abita sia come luogo di lavoro sia come luogo di convivialità e di ospitalità. La nostra offerta di arredo componibile con trasformabilità integrata è sicuramente sulla stessa lunghezza d’onda di questi trend abitativi. In sintesi, è l’idea di casa intelligente che da sempre sosteniamo attraverso una ricerca orientata alla definizione di soluzioni innovative volte ad abbattere le rigide divisioni tra gli ambienti”.

Nella foto: Nuovoliolà 10, disegnato da Pierluigi Colombo, R&S Clei

Fonte: www.ifdm.it