case nuove, case nuove in vendita

Perché è meglio acquistare una casa nuova?

L’acquisto di una casa è motivo non solo di infinite ponderazioni, ma anche di discussioni "sentitissime". Spesso si hanno convinzioni così nette e forti che anche una conversazione salottiera si accende e scoppietta di opinioni che cadono dall’alto come dogmi.

Uno degli argomenti che mette su posizioni diametralmente opposte è "casa di nuova costruzione o di vecchia costruzione?"

Banalmente si può rispondere che ci sono vantaggi e svantaggi in ogni scelta! Ma andiamo più nel dettaglio: quali sono i vantaggi di una casa di nuova costruzione?

Primo fra tutti è il risparmio energetico. Tutte le nuove costruzioni vengono ormai pensate, già in fase di progettazione, per garantire minori consumi, sia a livello di riscaldamento che di raffrescamento. Le soluzioni sono tante e riguardano principalmente i materiali di costruzione, le finestre e gli impianti. In alcuni casi, poi, si vanno anche ad aggiungere ulteriori tecnologie di risparmio, come la domotica o i pannelli solari, ma solo per le case più costose!

Il secondo evidente vantaggio è che non servono ristrutturazioni. Entrando in un appartamento appena fatto, non si dovrà intervenire sul rifacimento del pavimento, dell’impianto idraulico o degli infissi. Ne consegue un prezzo esatto, ovvero non ci saranno spese "a sorpresa" dopo l’acquisto!

Come terzo vantaggio citerei la razionalizzazione degli spazi. Il concetto di casa e, soprattutto, di distribuzione degli ambienti è molto cambiato da un secolo a questa parte. In una casa di vecchia costruzione non è strano trovare il bagno accanto alla cucina, il salone lontano dalla porta di ingresso, la camera da letto che si affaccia su una strada rumorosa invece che sul cortile, e così via. I nuovi appartamenti, ma anche le ville e qualsiasi genere di abitazione, vengono progettati per sfruttare al meglio i metri quadri e per rendere più confortevole abitarvi. Inoltre si pensa sempre ad una zona di “rappresentanza” e ad una privata. Se si vuole lo stesso in una casa d’epoca, spesso va rivoluzionata tutta la planimetria!

Il quarto vantaggio, che è concettualmente vicino al precedente, è la possibilità di personalizzazione. È un vantaggio che riguarda specialmente le case ancora in costruzione, ma anche alcune appena uscite dal cantiere. La personalizzazione può andare dalla scelta delle finiture per pavimenti e pareti, fino all’arredamento permanente di bagni e cucine. Si entra a volte nelle scelte di design dell’architetto, con i propri punti di vista. Il consiglio è sempre comunque di fidarsi dell’esperienza dei professionisti!

Il quinto vantaggio è che … nessuno ci ha mai abitato prima! Qui si tratta più di un gusto personale, di una "sensibilità" percettiva dell’ambiente. Per molti è indifferente chi ci è stato prima, purché la casa venga lasciata in condizioni decenti. Poi il nuovo proprietario penserà a sistemare tutto. Però sapere qualcosa del precedente proprietario è una curiosità comune a molti proprio perché chiunque teme di trovare in una casa che è già stata abitata qualche "sorpresa" poco gradita. La casa nuova invece è solo tua!

Ma qualche svantaggio ci sarà? Gli svantaggi delle case nuove coincidono in generale con i vantaggi … di quelle vecchie! Ne parleremo …