posate, servizio posate

Quando si fa un invito a pranzo o a cena uno degli obiettivi è fare bella figura. 
Per la buona riuscita di una cena o di un pranzo, ci sono diversi elementi da prendere in considerazione. Il primo ovviamente è la buona cucina. Da non sottovalutare è però, anche la mise en place, ossia l’arte di apparecchiare la tavola.

Uno degli elementi da considerare è costituito dalle posate. Proprio loro! Le compagne dei nostri pasti oggi hanno preso letteralmente vita, tanto che ce ne sono di tutti i tipi e per tutti i gusti. Materiali, colori, forme, ormai le posate hanno “ritagliato” il loro ruolo d’onore all’interno dei nostri inviti domestici.

Forchette, coltelli, cucchiai, cucchiaini, sono loro i protagonisti di un apparecchiamento perfetto.  Ormai le posate si adattano a ogni stile di arredo. Dal minimal, con le forme squadrate e i colori scuri che si sposano bene con l’acciaio inossidabile, allo shabby chic, con il legno e i colori pastello. Dallo scandinavo allo stile etnico, si trovano ormai posate che veramente si allineano al tipo di arredamento che avete scelto per la vostra casa, qualsiasi esso sia.

Se siete delle persone moderne, ed avete una casa vivace e colorata, sarà facile trovare un servizio posate colorato che fanno al caso vostro. Da Kasanova, a Ikea, dalle più “stilose” posate colorate di Guzzini, a quelle un po’ più essenziali ma sempre d’effetto di Alessi.

Guzzini ad esempio propone una serie di servizi di posate di design firmate da designer di successo. Realizzate in acciaio inox e plastica pregiata colorata le posate Guzzini sono pratiche, resistenti e comode. Dalle più classiche Aqua disegnate dalla Guzzini Lab, alle più moderne Feeling firmate da Robin Levien, sino alle “retrò” Belle Epoque uscite dall’estro di Angeletti  Ruzza. Guzzini propone una vasta gamma di colori: rosse, arancio, verdi, blu, viola, bianche, sabbia, azzurro mare, trasparenti, c’è veramente l’imbarazzo della scelta.

Se siete degli amanti dello stile minimal chic, da non perdere sono le posate Alessi. Anche Alessi si è rivolto a grandi designer. Stefano Giovannoni ha curato il servizio di posate Mami, dando vita a un design ludico, ideale sia per un uso quotidiano, che per una mise en place impeccabile.

Se invece volete “vestire” la vostra tavola a puntino, dovreste proprio scegliere le posate Dressed, firmate da Macel Wanders, che ha concepito questo servizio come un bel vestito che serve a far risaltare il contenuto.
Un ever green senza tempo sono le Rundes Modell, disegnate da Josef Hoffmann nel 1906. Funzionalità ed eleganza formale le rendono un prodotto assolutamente attuale, tanto che Alessi ha riproposto questo servizio nel 2015 in versione ridotta.
Che ne dite? Vi piacciono questi piccoli spunti, per una mise en place perfetta?