Come scegliere la scrivania giusta per affrontare la scuola con grinta.  Lo studio e i compiti per casa rappresentano una parte importante della vita di bambini e ragazzi: affrontarli in uno spazio adatto è il primo passo per imparare a pianificare il proprio futuro.

Le vacanze estive volano ed è meglio prepararsi a un nuovo anno di scuola. Se in spiaggia, in montagna o in campagna si è dato libero sfogo alla fantasia, le ultime settimane di pausa sono in genere dedicate ai meno amati compiti per le vacanze, che possono però diventare un momento piacevole se la cameretta è costruita a misura delle esigenze dei ragazzi.

Molto più che un semplice tavolo. Sebbene sia un elemento della cameretta sottovalutato, la scrivania non è solo un semplice tavolo, ma ha un significato importante: è lo spazio in cui si impara, si cresce e si matura; lo spazio in cui si concentrano i primi sforzi per raggiungere un obiettivo. È il luogo dove si trascorrono ore di studio, dove si fanno piccole scelte organizzative su come impostare i carichi di lavoro assegnati per casa, dove si immagina e si vive parte della giovinezza. Motivi più che validi per creare uno spazio che avvolga con calore, sicurezza e tranquillità i ragazzi, piccoli o grandi che siano.                                

Per quanto riguarda la superficie di lavoro, non sempre sono necessarie dimensioni eccessivamente estese. Piuttosto, avere la possibilità di essere affiancati da aree di supporto come librerie, spazi contenitivi e ulteriori piani di appoggio consente di favorire non solo l’organizzazione dello spazio e dello studio, ma anche di evitare inutili spostamenti da un lato all’altro della stanza.

La scelta dei colori non è poi da sottovalutare: le sfumature dell’azzurro e del grigio, ad esempio, si prestano per attenuare una luce naturale troppo forte e armonizzare l’ambiente. All’opposto, se si dispone di uno spazio poco illuminato, si può scegliere di utilizzare il bianco ed accostarlo ad altri colori più caldi, come l’arancione o il rosso. Oppure, per gli adolescenti impegnati in attività più complesse, il verde rappresenta un passe-partout perché aiuta a riposare la vista.            

CityDream: infiniti modelli di scrivanie personalizzabili al 100%

Concepite per soddisfare le più svariate esigenze delle camerette contemporanee, le scrivanie CityDream di Doimo Cityline offrono centinaia di combinazioni per trovare la perfetta superficie di studio e gioco. Disponibili con piano squadrato, stondato o sagomato a piacere, possono essere realizzate con gambe, con ruote o addirittura sospese, in modo da sfruttare anche gli spazi verticali per ricavare nuove superfici d’uso e ulteriori spazi contenitivi.