Sabato 9 Aprile in Via Vigada 15 a Carignano (TO) è stata inaugurata la nuova Scuola dell’Infanzia che, insieme all’attuale scuola media, completa un polo scolastico all'avanguardia per la qualità delle scelte di bioedilizia. Per garantire gli alti standard energetici in capitolato l’impresa costruttrice Gandelli Group di Borgaro Torinese ha scelto serramenti in legno, prodotti dall'azienda piemontese Navello, da cinque generazioni garanzia di qualità e di ricerca sulla sostenibilità.

Prodotti rigorosamente su misura con legni certificati e senza l'impiego di sostanze nocive, i serramenti Navello della linea OMERO (25 portoni di primo ingresso, 3 porte-finestre, 9 finestre a oblò e una trentina di finestre) sono dotati di vetrocamera di ultima generazione per assicurare la massima tenuta agli ambienti e una regolazione termica il più possibile naturale in ogni stagione.

"Questo progetto ci rende particolarmente orgogliosi, non solo per le sue caratteristiche tecnologiche, ma soprattutto per aver contribuito alla creazione di un luogo sicuro e sano per i bambini del comune di Carignano"  ha sottolineato  Gianluca Navello, portavoce dell'azienda.

Grazie a un maggiore spessore del telaio (92 mm) la finestra Omero può ospitare un vetro triplo con trasmittanza termica ridotta (Ug=0,5). In questo modo la dispersione termica complessiva del serramento raggiunge valori tra i più bassi sul mercato con un Uw inferiore a 1, un’efficienza energetica che supera i severi standard CasaClima.
Un dato che si inserisce perfettamente fra le scelte che caratterizzano l'edificio a partire dal suo corretto orientamento per sfruttare gli apporti climatici e ottimizzare l'illuminazione zenitale, il funzionamento dell'impianto solare termico, la ventilazione meccanica, e in generale l'intero sistema costruttivo a pannelli XLAM in legno assemblati a secco, che hanno valso all'edificio l’attestato di prestazione energetica in classe A3. 

Il risultato è un complesso di 2000 mq particolarmente luminoso e in armonia con il contesto in cui sorge, concepito come tre piccole scuole di 4 sezioni ciascuna, unite da un corpo centrale longitudinale che ospita i laboratori didattici e gli spazi di servizio comuni a tutta la scuola.  Alla struttura si aggiungerà il laboratorio naturalistico del grande giardino all’aperto destinato a fare di questo polo scolastico una delle eccellenze didattiche del Piemonte. 

Scuola dell'infanzia di Carignano
Area: 2000 m2
Progetto: Archiloco Torino
Impresa costruttrice: Gandelli Group
Serramenti: Omero di Navello