Dare forma al metallo è la vocazione stilistica di Xavier Lust. Lavorare il legno quella di PIANCA. Sono le coordinate di Confluence, un tavolo che ha l'eleganza dinamica di una geometria in movimento.

I profili d'acciaio della struttura si aprono a un'originale tridimensionalità e la forza della materia esprime una sinuosa leggerezza. Il passaggio dall'orizzontale al verticale è fluido, contiene in sé l'idea dello spazio e sembra rincorrersi all'infinito. L'appoggio del piano è il gesto conclusivo di un design armonico.
Confluence si declina in tre forme geometriche: il cerchio, il rettangolo e l'ellisse. A breve saranno disponibili 12 varianti, proposte in una serie di finiture per 72 possibili personalizzazioni. Così, una forte idea di design si candida a interpretare ambienti dagli stili diversi, giocando con la forma, le proporzioni e l'espressività dei materiali.