Due appuntamenti importanti per Citco in Svizzera: in occasione della fiera internazionale dell'arte Art Basel a Basilea e della mostra Kurt Schwitters: Merz alla Galerie Gmurzynska di Zurigo, l'azienda veronese ha fornito alcuni dei pezzi più celebri nati dalla collaborazione con Zaha Hadid.

Fondata nel 1970 da tre galleristi svizzeri, Art Basel è ora una delle fiere d'arte più riconosciute a livello mondiale che riunisce artisti, collezionisti, direttori di musei e curatori di tutto il globo. In programma dal 16 al 19 giugno 2016, Art Basel ha ospitato anche uno spazio dedicato allo studio d'architettura Zaha Hadid Architects, nel quale sono stati esposti alcuni tra i pezzi della Zaha Hadid Collection di Citco, nati dalla sinergia con l'architetta anglo-irachena dal 2012 ad oggi. Tra gli altri, sono stati esibiti i Mercuric Tables in Nero Marquina e in Bianco di Covelano vena oro, i Quad tables, i Tau vases e i nuovissimi Valle Shelves e Valle Platters, presentati al Salone del Mobile 2016.

Sempre a cura dello studio Zaha Hadid Architects è anche l'allestimento della mostra Kurt Schwitters: Merz nella prestigiosa Galerie Gmurzynska di Zurigo, aperta al pubblico dal 12 giugno al 30 settembre 2016.  La mostra, importante retrospettiva che celebra il dadaismo e riunisce settanta opere di diversi artisti degli ultimi cinquant'anni, ha come cornice uno spazio progettato dagli architetti dello studio Hadid, i quali hanno scelto Citco come partner per trasformare l'ambiente e renderlo elegante e sofisticato, prediligendo i tavoli Mercuric in Bianco di Covelano vena oro e il Calla Fireplace in Nero Marquina.

Non solo design per Citco, ancora una volta partecipe ma soprattutto protagonista di due eventi che testimoniano il suo successo, frutto della creatività del designer affiancata all'eccellenza della mano artigiana.