Il raffinato e originale divano modulare NEIL, del designer Francesco Rota, è una proposta giovane dal forte appeal per chi cerca un relax più informale o ama i momenti condivisi.

Divano modulare, perfetta sintesi dell’idea di comfort su misura, si distingue per la seduta bassa, le forme generose e le linee squadrate di schienale e braccioli che, leggermente inclinati verso l’esterno, ne sottolineano la sensazione di accoglienza e comodità.

L’intero sistema ruota attorno a una piattaforma atta ad accogliere, in diverse posizioni, lo schienale e i braccioli proposti in due altezze diverse. La composizione scelta ne determina così il disegno e la funzione: schienali e braccioli bassi sono adatti ad assumere una postura più rilassata, la versione con schienale alto è più votata al ricevimento degli ospiti mentre la combinazione di due moduli con schienali e braccioli di altezze diverse, movimenta piacevolmente la linea del divano rendendolo adatto a diverse tipologie di utilizzo.

È però nei dettagli che si svela la peculiarità del progetto: dai piedini anni ’50 che ricordano quelli della navicella spaziale che portò Neil Armstrong sulla Luna, all’elegante cucitura che corre lungo il perimetro del divano sottolineandone il disegno.