Una poltrona che non può passare inosservata, ispirata da un’eleganza tipicamente mid-century, un’epoca che ha prodotto pezzi iconici e ha saputo unire la sperimentazione nel disegno delle forme, con il gusto di una decorazione sofisticata.

 

La costruzione della poltrona Colette presenta una natura piuttosto complessa. Il profilo della struttura esterna in metallo viene calandrato, assemblato e saldato in oltre trecento punti. La speciale finitura metallica è ottenuta con un processo di galvanizzazione in un bagno d’oro chiaro e una vernice protettiva trasparente, che conferiscono resistenza e profondità.

La struttura della seduta termina nella parte anteriore con un appoggio a terra ed è realizzata con una schiuma poliuretanica con inserto in metallo, dotato di cinghie e reso elastico per garantire il massimo comfort. 

Cuscini di seduta e schienale sagomati consentono un perfetto inserimento nella struttura.

La poltrona Colette è prevista in due altezze e in due finiture: Oro Chiaro e Black-Nickel.

Così come un gemello al polso della camicia dona un tocco di raffinata eleganza ad una mise severa e rigorosa, allo stesso modo la poltrona Colette con la sua ricercata quanto discreta lucentezza, introduce una nota di sofisticata stravaganza in qualsiasi ambiente e si accosta con stile a tutte le sedute e ai complementi della collezione.