Intrecci di frassino che si inseguono e sostengono l’un l’altro creando un vortice che dona dinamicità all’intera struttura: questi sono i tratti che caratterizzano il nuovo tavolo rettangolare TORSO firmato da Gianluigi Landoni.

Un progetto insieme essenziale e sofisticato, un divertissement con cui l’azienda esprime liberamente la maestria nella lavorazione del legno piegando il materiale alla propria volontà.

Fortemente materico, l’ampio piano in cemento formato 280x110 cm dona carattere al tavolo ergendolo a protagonista della sala da pranzo o di un’elegante sala riunioni.

A impreziosire il progetto, i fini dettagli dei piedini e degli anelli, che raccordano le gambe, in ottone brunito, metallo dall’aspetto prezioso e vivo che arricchisce le due basi sposandosi perfettamente con il calore del frassino carbone. Una proposta accattivante che cita un design fatto di memoria e valori artigianali.