Panoramagic è la nuova linea di blocchi cottura di ILVE disegnata da Emo. Presentata in anteprima a IMM COLONIA 2017
E’ il risultato di un ampio progetto di ristrutturazione dell’azienda che, da circa un anno, ha rivisto la sua strategia aziendale per dare maggiore enfasi alla propria storicità e reputazione nel mondo delle cucine.
Affidabilità, maestosità, professionalità e tecnologia avanzata sono state le linee guida per la nuova  esplorazione di design. 
Il tutto è stato arricchito strizzando l’occhio al passato e prendendo spunto dall’architettura di un prodotto Ilve di successo progettato negli anni ’70:
Il monoblocco Panoramagic, di cui è stato adottato anche il nome.
 
Panoramagic è una linea di prodotti che impressiona per la sua unicità e per la sua capacità di rappresentare al meglio tutti i valori del brand.
Per adattare al meglio il facing dei prodotti alle declinazioni contemporanee, classiche o country, è stato necessario definire un’architettura di prodotto dalle caratteristiche “camaleontiche”. Questo è stato possibile approcciando il progetto non tanto sugli elementi di rivestimento del prodotto ma nella ricerca della caratterizzazione dell’architettura generale. 
Vestita in un modo o nell’altro questa doveva essere riconoscibile ed in grado di sposarsi con i diversi “vestiti” proposti dal brand.
Per rendere ancora più distinguibile il marchio sono stati introdotti dei dettagli estetico-funzionali che riprendono l’elemento peculiare del logo dell’azienda. L’esagono è, infatti, riproposto nelle griglie del piano cottura e nelle manopole di regolazione del gas.
Inoltre il carattere innovativo e tecnologico di Panoramagic è stato espresso con l’introduzione di elementi decorativo-funzionali di illuminazione. 
Le luci a led sulle manopole servono anche come feedback per vedere se il piano cottura è in funzione, mentre quella di tutto il monoblocco funge anche da luce ambientale.
 
www.panoramagic.it