Contrast, firmata Alessandro La Spada, è una collezione che rompe gli schemi, il cui fil rouge è la contaminazione di stili per un’interpretazione inedita del luxury lifestyle nella zona giorno e nell’ufficio.



Suggestioni d’oriente per gli elementi Jersey che si ispirano alla trama di un tessuto dal fascino lontano e dal valore inestimabile. Linee fluide orientali ad incidere legno e rivestimenti in pelle che creano una texture distintiva, un risultato incantevole che rapisce lo sguardo per liberarlo sulle sedute, lampade, tappeti, credenze e mobili di legno. Alla poltroncina in pelle Amal e alla credenza Jersey in legno inciso rivestito in pelle, il compito di rappresentare in anteprima la serie, che svelerà altre nuove creazioni al Salone del Mobile di aprile.

Gli elementi Lock, come il nome suggerisce, si caratterizzano per la forma inconfondibile di una serratura che diventa architettura distintiva di ogni elemento d’arredo, dal divano Derby ai tavoli da pranzo Dean e Lock, dai tavoli da appoggio alle cassettiere. Un gioco di prospettive che sovverte l’utilizzo tradizionale dei materiali: ciò che è sempre stato all’esterno come il legno, si sposta all’interno e l’esterno diventa una superficie di pelle lavorata o nabuk. L’effetto finale è un piacere sensoriale, con un ribaltamento di prospettive e una scelta materica che privilegia una peculiare tattilità.

Palissandro tabacco opaco e palissandro opaco, nabuk e nichel nero spazzolato rinascono sotto una nuova luce grazie alla cura e all’abilità artigianale, punto di forza di tutta la produzione Smania.