Il designer Gordon Guillaumier gioca con la materia e gli stili. Bits&Pieces è la nuova collezione in grès porcellanato di Ceramiche Piemme - azienda specializzata nella produzione di pavimenti e rivestimenti ceramici- frutto della collaborazione con il designer Gordon Guillaumier.

Premiate dagli ADI Ceramics Design Awards per la modularità e l'originalità del décor, le diverse proposte Bits&Pieces si ispirano a palladiane e pavimentazioni della classicità greco-romana. 
Due i nuovi fondi sviluppati dall'azienda per la stessa collezione: pietra lavica (Bits) nella versione naturale e levigata in cinque tonalità; graniglia di marmo (Pieces) in due tonalità nella sola versione levigata.
Nei fondi Bits il tozzetto di marmo lascia posto all'inserto effetto legno, mentre nei fondi a graniglia levigata di Pieces sono inclusi frammenti marmorei per una rivisitazione in chiave moderna della classica palladiana. Quad e Facet, le due declinazioni grafiche differenti.

Bits&Pieces è disponibile in cinque formati (60x60, 80x80, 120x120, 30x60, 45x90 cm) con 7 fondi decorati nelle versione Quad (con inserti quadrettati) e Facet, dove gli inserti seguono la linea spezzata della palladiana.  Sono anche disponibili superfici 3D (muretto warm/cold 30x60 - groove levigato in cresta 30x60 cm - bricks 45x90 cm).

Fondata a Maranello (MO) nel 1962, Ceramiche Piemme è un'azienda specializzata nella produzione di pavimenti e rivestimenti ceramici. Il moderno impianto produttivo di Solignano di Modena con forni a recupero di calore produce ogni anno oltre 7 milioni di mq di grès porcellanato.  L'ampia gamma di pavimenti e rivestimenti ceramici comprende anche una linea di prodotti firmata Valentino, brand d'alta moda di cui Ceramiche Piemme è licenziataria esclusiva dal 1977 per il settore ceramico.