Una collezione di parquet che trae ispirazione dall’incontro tra natura e tecnologia: Contatto di Woodco unisce colorazioni contemporanee ad un esclusivo sistema di aggancio a secco, offrendo la possibilità di trasformare ogni ambiente in un vero progetto d’interior design. 

La collezione di parquet Contatto di Woodco è l’incontro perfetto tra la naturalezza senza tempo del legno e la tecnologia più evoluta dell’incastro a secco. Realizzati con materie prime di comprovata qualità e con tecniche produttive all’avanguardia, i 20 parquet Contatto conservano immutato il legame con l’essenza legnosa originaria, esaltandola nella propria unicità e reinterpretandola in chiave contemporanea. Colorazioni armoniose ed equilibrate affiancano infatti proposte più decise ed autentiche, consentendo di esprimere la propria creatività progettuale senza limite alcuno.

 

La tecnologia dell’incastro a secco

 

Caratterizzati dal sistema di incastro a secco Uniclic Multifit®, i parquet Contatto possono essere installati flottanti velocemente in tre diverse modalità. La posa verticale è il metodo ideale per coprire rapidamente le superfici più ampie, poiché è sufficiente accostare i lati lunghi delle due tavole e premere dall’alto verso il basso quella da agganciare, in corrispondenza della giuntura. La posa orizzontale, invece, permette di fissare il pavimento semplicemente spingendo la tavola da agganciare contro quella già posata, rivelandosi utile soprattutto per l’installazione dell’ultima fila di tavole o per le aree scomode come maestà delle porte e radiatori. La posa ad angolo viene infine utilizzata per la prima fila di doghe, poiché basta avvicinare con un’angolazione di circa 45° la tavola da agganciare a quella già posata e premere verso il basso.

 

Per ristrutturazioni e non solo

 

Evoluzione dei parquet prefiniti tradizionali, i pavimenti Contatto di Woodco grazie alla tecnologia Uniclic Multifit® garantiscono stabilità nel tempo, omogeneità nella posa e nessuna possibilità di fessurazione, rivelandosi perfetti sia per nuovi progetti d’interni, sia per il rinnovo di vecchie superfici. Tutte le proposte Contatto, infatti, possono essere installate sul pavimento preesistente – cementizio, in resina o piastrellato, purché solido e planare – senza nessun tipo di intervento, interponendo semplicemente un materassino fonoassorbente e isolante tra il vecchio rivestimento e le nuove tavole. La posa ultra rapida e senza colla rende gli interventi di ristrutturazione poco invasivi velocizzando il lavoro del posatore, per un notevole risparmio di tempo e di risorse.