Dopo l’esordio al Salone del Mobile 2015 della prima offerta total look firmata Febal Casa, il brand torna da protagonista all’appuntamento con Eurocucina, la fiera internazionale più importante del settore. In occasione dell’edizione 2016, Febal Casa presenta i nuovi programmi d’arredo completi, studiati ad hoc per ciascun ambiente della casa.

In ambito cucina due grandi novità: CLASS/CLASS LINE e MARINA 3.0. CLASS/CLASS LINE rappresentano il perfetto connubio tra classico e industrial chic e si differenziano solo per il sistema d’apertura: la prima caratterizzata da anta telaio con maniglia, la seconda con sistema gola.

Torna a stupire dopo un importante restyling, un modello ormai cult della collezione Febal Casa: è Marina nella sua versione 3.0. La gamma delle sue finiture è stata rivisitata ma il vero cambiamento lo troviamo a livello progettuale grazie all’anta laminata con nuovo sistema di taglio laser.

Le composizioni esposte si sviluppano dalla zona giorno fino alle proposte Notte, attraverso un accattivante percorso capace di sorprendere i visitatori, completando il concept Febal Casa con eleganza e funzionalità.

Febal Notte nasce dal desiderio di arredare la camera da letto e la zona armadi attraverso una nuova linea determinata e piena di carattere. L'ampia gamma di finiture è il punto focale attorno al quale ruota l'intera collezione, pensata per offrire il massimo della personalizzazione e versatilità, integrandosi perfettamente con la collezione Febal Giorno.

Alfredo Zengiaro, architetto autore del progetto, introduce infine Home Kitchen di Febal Casa: un sistema di arredo che propone soluzioni dinamiche, componibili e articolate. Un nuovo modo di concepire i due spazi, cucina e living, finalmente in un unico spazio fluido, perfettamente adattabile in ogni contesto abitativo, che crea un modello su misura per un nuovo concetto di architettura d’interni. Così la cucina diventa living, il living diventa cucina e insieme fanno “La Casa”.

Sfruttando la vetrina d’eccellenza e l’imperdibile occasione di visibilità che il Salone rappresenta, Febal Casa riserva un corner dello stand al concorso Febal Lab 2016. L’innovativo laboratorio di creatività, ideato dall’azienda sammarinese per promuovere sperimentazioni e idee nell’ambito di un design inedito, ha visto trionfare quest’anno il gruppo Route 66 (composto da Gammieri Morena, Giordani Elena, Cappelluti Edoardo, Catena Federica). Lo spazio dedicato consentirà quindi di esporre il progetto vincitore, apprezzato per la forte componente innovativa pur conservando il suo ruolo fondamentale di fulcro domestico della cucina.

“Dopo gli eccellenti traguardi raggiunti nel 2015, Febal Casa si presenta con ottimismo a questa edizione di Eurocucina.

Proponendo oggi un’offerta total look con soluzioni di arredo complete per tutta la casa, vogliamo comunicare al consumatore contemporaneo, sempre più esigente e competente nell’acquisto, che può contare su un’unica insegna per vestire ogni ambiente della propria casa. La nostra esperienza, lunga oltre mezzo secolo, il controllo su tutta la filiera produttiva e, ovviamente, la passione per il nostro lavoro rendono ogni nostro prodotto unico, come l’esperienza che si vive a contatto con i nostri mobili”– commenta Emanuel Colombini, AD dell’omonimo Gruppo.