arredamento di lusso

L’ arredamento di lusso è uno dei comparti produttivi più in crescita degli ultimi anni, grazie ad una fetta di mercato d’elite sempre più esigente e amante dello stile made in Italy.

xluxLe grandi maison di moda italiane sono al passo con questa tendenza e a xLux si sono battute a colpi di design e ricercatezza. 

Ovviamente noi di ArreCasa non ci siamo persi questa importante battaglia di stile, tanto che quest’anno quando siamo stati al Salone del Mobile 2017, abbiamo deciso di iniziare la nostra "passeggiata" partendo proprio da questo settore espositivo.

Appena entrati nella zona di xLux abbiamo subito iniziato a "gustare" tutti i trend e le novità delle aziende di lusso italiane e internazionali.

Il nostro percorso è cominciato da Luxury Living, che ci ha colpito per la cura dell’allestimento dei vari ambienti. Abbiamo avuto la sensazione di entrare nelle suite di un esclusivo hotel di lusso. Qui abbiamo ammirato l’Heritage Collection, che ha proposto prodotti dallo stile raffinato ed elegante, dai toni lussuosi e contemporanei, che rendono omaggio alla preziosa eredità manifatturiera. Cura del dettaglio ed artigianato di alto livello sono le parole d’ordine di questa azienda con i suoi ricercati arredi e complementi che si ispirano al periodo Dèco dei primi anni del ‘900.

Dopo aver ammirato letti, divani, tavoli e sedie dal lifestyle tutto italiano, siamo andati a visitare lo stand di Trussardi Casa.
Qui abbiamo avuto modo di visitare tutte le novità insieme a un addetto stampa che ci ha guidato nello splendido mondo di questa maison tutta italiana. Trussardi Casa ha presentato al Salone del Mobile di Milano 2017 una collezione per ambientazioni dinamiche e contemporanee, espressione del mood di questa maison.  I mobili e i complementi d’arredo hanno uno spiccato stile "milanese", perfetti sia per le zone giorno che notte, caratterizzate da volumi essenziali e linee pure.


xlux 3Poi è stata la volta di Roberto Cavalli e qui, lo dobbiamo ammettere, c’è stato l’effetto wow!
La materia Cavalli, con il suo stile inconfondibile, era presente in ogni dettaglio della collezione presentata quest’anno al Salone. Per un attimo ci siamo sentiti come in Sex and The City, grazie alle cabine armadio studiate talmente bene nei materiali scelti, nella disposizione delle luci e nella distribuzione degli spazi, da far perdere la testa anche a Carrie ed alle sue amiche!

Dopo aver lasciato il cuore allo stand di Roberto Cavalli, siamo passati allo stand di Gianfranco Ferrè e anche qui siamo rimasti a bocca aperta.
Qui quello che più ci ha colpito è la sartorialità dei tessuti, il gusto elegante e raffinato di questo storico marchio di moda italiano evidente in ogni dettaglio di arredo.

Dopo è stato il turno di Versace e le sue collezioni di urlo degno delle star di Hollywood, di cui abbiamo ampiamente parlato in Versace Home.

Infine abbiamo fatto un giro nello stand di Formitalia e Tonino Lamborghini. Entrambe le collezioni ci hanno veramente stupito, in particolar modo quello di Tonino Lamborghini con il suo stile unico e inconfondibile, che lascia il segno.

Al Salone del Mobile Tonino Lamborghini ha presentato la Sprint Collection, i cui protagonisti sono stati Spring e Mars. Il primo è un sorprendente divano angolare che permette un movimento a 360° con colori e forme dinamiche. Mars invece è perfetto per gli amanti del minimal e delle linee essenziali, dove lo spirito grintoso e i pellami di altissima qualità permettono di offrire il massimo comfort sia nelle sedute che nei sistemi relax. 

Il nostro giro nel settore xLux del Salone del Mobile 2017 finisce qui... e non vediamo già l’ora che arrivi la prossima edizione!