In occasione del Fuorisalone 2017, lo showroom di Cotto d’Este si trasforma in una galleria espositiva che racconta le infinite possibilità interpretative di Kerlite, il gres porcellanato laminato di ultima concezione, divenuto prodotto di riferimento nel panorama internazionale dell’architettura. Dal 04 al 9 aprile, Cotto d’Este torna ad affascinare il pubblico internazionale della Design Week.

Durante il Fuorisalone, nella location di Piazza Castello, l’installazione Imagine.Do.Kerlite trasformerà l’interno dello showroom del brand in una galleria visitabile, dalle 10 alle 21, per scoprire Kerlite e la sua storia di eccellenza. Ceramica di ultima generazione che raccoglie le sfide progettuali dell’architettura contemporanea e contribuisce a ridefinire l’abitare umano del terzo millennio, Kerlite, nel tempo, ha saputo ispirare progettisti e designer per dare vita a soluzioni architettoniche e decorative originalissime. Estremamente resistente perché rinforzato sul retro con fibra di vetro, Kerlite è un concentrato di virtù in pochi millimetri di spessore: solo 3,5 o 5,5 mm.

Grazie alle sue caratteristiche tecniche risulta particolarmente versatile; proprio per questo, architetti, progettisti e designer continuano a sceglierlo per i loro progetti che spaziano dai pavimenti e rivestimenti nel settore residenziale ad applicazioni per il settore dell’arredo, a soluzioni in ambito commerciale, pubblico, pareti ventilate e cappotti, e perfino tunnel e gallerie, come quella della Variante di Valico italiana, un progetto infrastrutturale tra i più imponenti d’Europa. Kerlite, inoltre, risponde appieno alla vocazione ambientale di Cotto d’Este. Uno spessore così basso consente, infatti, di contenere l’impronta ecologica che la produzione industriale imprime sulla superficie del pianeta: meno materie prime, meno consumo di acqua e di energia, minori emissioni di CO2. Attraverso un allestimento dove architettura e luce si mescolano per emozionare e coinvolgere attivamente lo spettatore, sarà possibile approfondire tutte le caratteristiche del gres laminato e vedere le lastre diventare esse stesse un elemento di arredo. Partner dell’evento e curatore del progetto di lighting design è lo Studio Asia che per l’installazione ha utilizzato le luci di Aldabra- Emeride, azienda specializzata nella progettazione e produzione di apparecchi LED per l’illuminazione architettonica di interni ed esterni.