Falzé di Piave (TV), 29 marzo 2017 - Gruppo Euromobil sarà sponsor di “WHITE ARCHITECTURE”, il progetto artistico nato da un’idea di Claudio Balestri, presidente di Oikos e del celebre designer milanese Giulio Cappellini, appuntamento che promette di essere il più atteso del Fuori Salone 2017.

L’evento ospiterà diverse mostre - filo conduttore il colore bianco - con l’apporto creativo di numerosi artisti, architetti e designer di fama internazionale. 

Come sostenitore di manifestazioni artistiche e culturali nel mondo, Gruppo Euromobil non poteva perdere l’occasione di entrare a far parte dei protagonisti di “WHITE ARCHITECTURE” e oltre a sostenere l’intero progetto, l’impresa veneta parteciperà all’allestimento di una delle installazioni-evento dislocate in città, la “White Luxury – nella Sala della Passione” di Brera.

Come una vetrina ideale, con pareti decorate, fregi, stucchi e un’imponente scalinata realizzati in materiali naturali e rigorosamente bianchi, la Sala della Passione di Brera accoglierà l’installazione di Marco Piva che esporrà in maniera scenografica il tema del lusso in rapporto con il colore bianco attraverso oggetti, complementi d’arredo e in particolare presentando un prototipo bianco della cucina “Arte” disegnata per Euromobil cucine e presentata al Salone lo scorso anno.

Nella stessa Sala della Passione, sarà esposta inoltre la versione bianca di uno dei bestseller di Désirée divani, il divano Rollking, costituito da elementi imbottiti impreziositi dalla lavorazione capitonné, totalmente artigianale, vanto mondiale dell’eleganza “made in Italy”.