Crowns - Design: Marco Piva. La storia millenaria del vetro interpretata per Italamp da Marco Piva, architetto e designer italiano che condivide con l’Azienda un’impronta stilistica fortemente orientata al rinnovamento.

E’ nata così la famiglia di lampade a sospensione Crowns, caratterizzate da un’estetica elegante e concepite per l’illuminazione di ambienti interni sia di valore storico, che contemporaneo. 

In occasione della prossima edizione di Euroluce (Milano, 4-9 aprile), verrà presentata una vera e propria evoluzione del prodotto: le lampade di grandi dimensioni rimarranno i pezzi forti della linea, che si amplierà con lampade da terra e da parete. Crowns diventerà così una collezione completa, che grazie alle diverse declinazioni possibili - tutte con un’identità visiva forte e coerente – sarà in grado di soddisfare le esigenze più diverse di committenti, architetti, e professionisti del design.

Nel formato 130 cm di diametro, la magnificenza di Crowns impreziosisce gli spazi hospitality e rende esclusivi contesti residenziali di pregio, all’insegna del luxury lifestyle.

Varie sezioni di vetro, di richiamo settecentesco - soffiate e lavorate singolarmente a mano dai più esperto maestri vetrai - componibili tra loro, richiamano la forma di campane, cupole e corone. Linee morbide, che riflettono e diffondono la luce proveniente da una sorgente luminosa di microproiettori a LED, enfatizzandone gli effetti scenografici.

Grazie alla possibilità di ottenere diversi colori e trattamenti del vetro, Crowns offre una luce altamente sofisticata e preziosa. In particolare, per la prima volta verranno presentate le sfumature del melanzana, del cipria, del rosa confetto – raffinate e naturali – che rimandano ai toni caldi della terra, con un tocco speciale di lucentezza. Un accostamento cromatico originale, denso di glamour e lusso, ideale per contesti chic. 

Forte delle proprie radici e della propria storia, ITALAMP continua a portare avanti i valori fondanti e - grazie anche alla collaborazione con lo Studio Marco Piva - a proiettarsi  nel futuro, con un’immagine più consona al contesto globale e allargato in cui, sempre di più, l’impresa si muove.

 

In occasione del fuorisalone Milanese, la lampada Crowns sarà esposta, nella sua nuova versione cromatica, presso la mostra My Light Years di Marco Piva, nel cortile del Palazzo delle Stelline (Corso Magenta 61). Le novità non finiscono qui: in fiera, presso Pad. 9 – Stand D02 D04, sarà possibile scoprire gli altri nuovi prodotti, concentrato di know-how all’avanguardia combinato con la tradizione, in pieno stile ITALAMP. 

Italamp – Company Profile

Fondata nel 1975 a Cadoneghe (PD), Italamp è oggi un’Azienda ai vertici del settore dell’illuminazione per interni. Vero e proprio punto di riferimento nazionale ed internazionale, il modus operandi dell’azienda si contraddistingue per una combinazione efficace di tradizione e creatività, che da oltre 40 anni si mescolano sapientemente, adattando l’ampia offerta ad approcci diversi di stile. Una storia intensa, che vede nella capacità di ricercare non solamente lo stile e l’estetica dei prodotti, ma anche di reinventare il significato degli oggetti luminosi, all’insegna di una costante innovazione, la chiave del successo. L’Azienda è pertanto in grado di fornire soluzioni ad alto valore aggiunto, sempre più “tailor-made”, che illuminano ed arredano al tempo stesso e possono convivere con tutti gli ambienti. L'importante know-how si è evoluto anche attraverso collaborazioni con i più riconosciuti architetti e designer. Il brand si conferma così fortemente orientato ad un’interpretazione performante dell’universo progettuale: lighting designer, architetti, progettisti, clienti, la cui visione diviene il principio ispiratore. 

Marco Piva – Biografia

Marco Piva definisce il suo linguaggio emozionante, fluido e funzionale, studiando soluzioni progettuali intrise di libertà stilistica, dove gli oggetti si caricano di emozionalità e nuova simbologia, e i colori contrastano ogni intellettualismo e rigidità. Viaggiatore prima ancora che progettista, sin dall’inizio opera in Italia e all’estero per progetti di architettura, interior e industrial design, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti, tra cui ben cinque Word Travel Award per l’Excelsior Hotel Gallia di Milano, completato nel 2015. Lo Studio Marco Piva è attualmente impegnato nella realizzazione di complessi residenziali e prestigiose residenze private in Cina, Stati Uniti, India, Montecarlo, Italia e Albania, oltre che sulla progettazione di complementi di design per le più importanti aziende del settore.