Li vedi a secco sulla spiaggia e li immagini in mare. Li vedi in mare dondolare e riflettersi sull'acqua e li immagini navigare verso il largo all' imbrunire.

I loro legni sono come i volti dei pescatori, segnati dal vento, dalla salsedine, dalla fatica di una vita in mare. Legni vecchi, stanchi, usurati, ma vivi e ricchi di storia. Legni che sembrano volerci raccontare le avventure passate. E proprio questi antichi legni hanno ispirato questa nuova collezione di Antiche Fornaci D'Agostino, da sempre alla ricerca di luci, colori e nuance mediterranee. Il vecchio legno dei gozzi strutturato, usurato sverniciato e riverniciato più volte, dai colori vivi e lucenti, si inserisce perfettamente in quella ricerca del nuovo nel passato, dell'attuale nella tradizione che da sempre ha caratterizzato i prodotti di questa azienda.