PONTE GIULIO al CERSAIE aiuta con stile, ausili nuovi, vivaci e personalizzati, per un bagno allegro, moderno e innovativo.

Cersaie, vetrina internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, continua ad essere per Ponte Giulio, vincitore del premio ADI Ceramic Design Award 2015, un trampolino importante per il suo approccio innovativo al tema del bagno.
In particolare, a Bologna, avranno uno spazio importante alcuni progetti tra cui MoDiPro, l'innovativo modello tecnologico e architettonico di ricovero semi ospedaliero per lo svezzamento dei malati ricoverati prima delle definitive dimissioni fortemente voluto dai dirigenti dell'Ospedale Galliera di Genova. Ponte Giulio ha collaborato attivamente al progetto mettendo a disposizione, tra le altre collezioni a catalogo, l'intramontabile linea Prestigio+, che si presenterà per la prima volta al Cersaie 2016 con un design sorprendente.
PRESTIGIO+, collezione di ausili concepita per durare nel tempo, è stata progettata da D_sign lab, il laboratario creativo di designer e progettisti coadiuvato da Ponte Giulio, utilizzando rigorosamente alluminio e acciaio inox AISI303.
Elementi eleganti, compatti e robusti che rispondono alle più stringenti norme e realizzati impiegando materie prime di qualità, da oggi assumono un design completamente nuovo divertente, glamour e creativo, a seconda di come lo si desidera.
Dall'impegno del D_sign lab, che ha reso gli ausili Ponte Giulio - nati principalmente per agevolare le persone con difficoltà di movimento - dei veri e propri pezzi d'arredo, PRESTIGIO+ semplice ed elegante, diventa adatto ad impreziosire qualsiasi ambiente privato rendendolo più sicuro per tutti, non solo per anziani o disabili.
In questo senso Ponte Giulio inaugura un nuovo processo di finitura a stampa, che senza penalizzare la qualità tipica dei prodotti Ponte Giulio, permette di personalizzare a 360 gradi ogni elemento.
Il fissaggio a muro è garantito da un sistema a "cilindro" senza flangia.
La scelta di rinunciare all'adozione del sistema flangia classico, a vantaggio del cilindro "monoforo" per il fissaggio a muro - decisamente più minimale - e la forma a terminale "tronco", determinano il carattere essenziale della linea.
Queste caratteristiche stilistiche non influiscono sulla garanzia di tenuta e quindi di "sicurezza", elemento distintivo di tutti i prodotti a marchio Ponte Giulio.
I prodotti Ponte Giulio vengono sottoposti a prove qualitative e di durata sia nei propri laboratori, sia presso enti terzi, tra i quali TÜV SÜD Italia srl, Setec, Istituto Giordano e pH srl - gruppo TÜV SÜD. In funzione della tipologia del prodotto vengono effettuati, tra gli altri, controlli finalizzati alla verifica della resistenza statica, dello stress a fatica, della durata in cella climatica e biocompatibilità.