Cersaie

Si tiene in occasione della 34ª edizione di Cersaie, salone internazionale della ceramica per l’architettura e dell'arredobagno (bologna, 26 – 30  settembre 2016), la terza edizione del premioadi ceramics design award, pensato per valorizzare i prodotti più innovativi del comparto ceramico italiano, nato in collaborazione con adi - associazione per il disegno industriale, nell'ambito delle attività culturali del programma ‘costruire abitare pensare’.

Una commissione di esperti, formata da silvia stanzani (designer), oscar g. colli (co-fondatore della rivista il bagno oggi e domani), e carlo branzaglia (presidente adi delegazione emilia - romagna), analizza durante i primi giorni di fiera i prodotti esposti e seleziona quelli che sono in grado di coniugare al meglio la ceramica con l’innovazione e l’eccellenza progettuale, sia nel settore rivestimenti che nel settore arredobagno. I prodotti individuati nel corso di questi due giorni rappresentano una pre-selezione in vista dell’adi design index 2017, pubblicazione annuale di adi associazione per il disegno industriale che raccoglie il miglior design italiano messo in produzione nell’anno precedente al titolo, selezionato dall’osservatorio permanente del design adi; che comprende quindi prodotti o sistemi di prodotto di ogni merceologia, servizi, ricerche teorico-critiche, ricerche di processo o d’impresa applicate al design.

La premiazione della terza edizione del premio adi ceramics design award ha luogo martedì 27 settembre alle ore 15.00 alla presenza dei membri della commissione e dei rappresentanti di confindustria ceramica, all’interno del padiglione 30 presso cer-sail, lo spazio di 1500 mq dedicato alla visione di come potrebbe essere un’area portuale; non più semplice luogo di passaggio ma un luogo da vivere 365 giorni all’anno, attorno al quale costruire un sistema abitativo alternativo.

Lo scorso anno ad essere premiate sono state unica by target studio con il prodotto maxe – frottage ceramico, marazzi con materika, ceramica sant’agostino con digitalart, cordivari design con sfera, ponte giulio con soluzione bagno doccia, duka con prima 2000, la menzione d’onore è invece andata al gruppo di aziende moab 80, 14 ora italiana e galassia.

Tra le aziende premiate nell’edizione 2014 e 2015 dell’adi ceramics design award, a testimonianza del buon funzionamento del meccanismo stesso dell’award, diverse hanno avuto un importante riconoscimento nell’edizione 2016 del compasso d’oro adi, uno fra i più autorevoli premi per il design al mondo: treemme rubinetterie con 5mm ha vinto un compasso d’oro; mentre la menzione d’onore  è andata alle aziende florim ceramiche con florim magnum oversize, cordivari srl consistema stratos e ceramica azzurra con uniko.