Parliamo con Chiara Fedele di Chiarafedele.com del Salone del Mobile, che considera di enorme importanza questa manifestazione internazionale sul mondo dell’Arredamento.
Sentiamo come la pensa!

Chiara, qual è la tua opinione generale sul Salone del Mobile di Milano?
Adoro il Salone del Mobile di Milano! Si tratta di un evento obbligatorio, una sorta di grande festa, per ogni arredatore e designer che svolge la propria professione con passione. E’ una grandissima sorgente d’ispirazione, oltre che un’immensa fonte di scoperta per tutte le novità del settore arredo in arrivo. Trovo che sia di estrema importanza parteciparvi per non rischiare di fossilizzarsi troppo su soluzioni sempre uguali e quindi rischiare di non riuscire più a proporre ai propri clienti progetti e consulenze di un certo livello.

Andrai a questa edizione 2016 del Salone? Perché?
Si, anche quest’anno andrò a visitare il Salone. Anche se purtroppo non potrò dedicare che un solo giorno all’evento. Ci vorrebbero almeno tre giorni per poter vedere tutto e dare al cervello la possibilità di assimilare bene quanto visto. Senza parlare poi di tutte le altre esposizioni che ruotano intorno al Salone del Mobile durante la “design week”. Io ci vado perché non esistono limiti alla creatività e questo vuol dire che basta vedere anche dei piccoli suggerimenti per farsi venire delle idee stupende da proporre poi nei progetti ai propri clienti. Inoltre ci tengo davvero ad essere aggiornata sulle ultime novità e tendenze del settore a cui spesso è difficilissimo stare sempre dietro. La professione dell’interior designer è molto complessa e richiede conoscenze che spaziano in differenti campi, più cose si conoscono e meglio è, e quale occasione migliore se non quella di incontrare designer e aziende volenterose di presentare e spiegare le loro proposte nello specifico! Inoltre nel mio blog esiste una rubrica annuale dedicata dove aggiorno i miei lettori sulle novità proposte proprio dal Salone del Mobile.

Quali sono secondo te i trend che quest’anno domineranno questo importante evento legato al mondo dell’Interior Design?
Intanto c’è da dire che quest’anno una parte del Salone del Mobile sarà dedicata all’EuroCucina e un’altra al Salone Internazionale del Bagno; mentre il SaloneSatellite avrà come tema "nuovi materiali". La tendenza generale dell’anno è sicuramente green, nelle sue infinite declinazioni. Per quanto riguarda le cucine invece tra i vari trend che vedremo ci saranno sicuramente l’acciaio lavorato al fine di ottenere diverse finiture oltre che proposte versatili, flessibili e modulari con quasi infinite possibilità di composizione; cucine professionali in casa aperte sul living pensate per la convivialità. Per ciò che concerne il bagno il trend è invece sempre più rivolto alla cura di se’ con un occhio di riguardo alla sostenibilità.

Ringraziamo Chiara per le sue interessanti opinioni sul Salone del Mobile