Parliamo con Riikka Soini-Ferraguto di Ex-minimalist, a cui abbiamo fatto qualche domanda sul Salone del Mobile. Come sempre ci ha risposto in maniera entusiata e precisa.
Ecco le sue risposte!

Riikka, qual è la tua opinione generale sul Salone del Mobile di Milano?
Ho visitato il Salone per la prima volta l'anno scorso e mi sono divertita tanto! Non capisco come ho potuto saltare questo evento bellissimo fino a quel punto! Tutta la città piena di gente entusiasta di design e arredamento e tantissime cose da vedere dovunque, cosa ci potrebbe essere di meglio?

Andrai a questa edizione 2016 del Salone? Perché?
Sì, ho l'intenzione di ritornare quest'anno. Mi interessa chiaramente vedere le novità e siccome sto iniziando una collaborazione per aiutare una giovane marca di design finlandese, 1kertaa2, a espandersi oltre ai confini della Finlandia, può essere anche un'occasione di trovare nuovi contatti.

Quali sono secondo te i trend che quest’anno domineranno questo importante evento legato al mondo dell’Interior Design?
Sono convinta di vedere anche questa volta tante piante usate come complemento arredo. Quanto ai colori, sarà interessante capire quali sono quelli che dominano quest'anno. Credo proprio che le sfumature del marrone e del beige torneranno presto e che lo stile grafico in moda negli ultimi anni diventi più morbido e con meno contrasti. I materiali naturali come legno, pietra, pelle, lana e lino sono la base di questo tipo di arredo.

Ringraziamo Riikka per il tempo che ci ha dedicato.