Giardino e terrazzo

Organizzare una festa in giardino

festa in giardino

Organizzare personalmente un evento è molto gratificante, lo è ancora di più se viene fatto nella propria abitazione! Con ArreCasa, siamo pronti a darvi qualche piccolo consiglio! Seguiteci!
La prima cosa da assicurarsi è che il giardino sia ben curato. Quindi bisogna adattare lo spazio in funzione del ricevimento. L’ideale è avere delle zone d’ombra e delle zone soleggiate in modo da far felici tutti gli ospiti. Ben vengano gazebo o ombrelloni che fanno da elementi proteggi sole. Invece per stare comodi e rilassati sono ben accetti dondoli, divanetti e poltrone da giardino, con tavolini dove poter sorseggiare un drink o fare un aperitivo.
Più curerete i dettagli in funzione dell’evento e più farete centro. Se state organizzando una festa in giardino di compleanno per i bambini, prendete tutto l’occorrente per il divertimento. Tutto deve essere a tema: palloncini colorati, festoni, giochi da fare all’aperto! Se invece la festa in giardino è più sofisticata, tipo un matrimonio, allora dotatevi di tende di lino, candele profumate, luci soffuse e musica di sottofondo in modo da rendere il party più chic.
L’incognita di un ricevimento in giardino è sicuramente il meteo, quindi dovete sempre avere un piano alternativo! Alla prossima!

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visualizza altro:Giardino e terrazzo