ALPI e il Padiglione Asplund per "Vatican Chapels" alla 16° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia.


In occasione della 16° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale (15 maggio-25 novembre 2018) ALPI ha realizzato il Padiglione Asplund all'interno del Padiglione "Vatican Chapels" della Santa Sede, alla Fondazione Cini, Isola di San Giorgio Maggiore.

Il progetto della Santa Sede ideato da Francesco dal Co, nasce dal modello preciso della "Cappella nel bosco" costruita nel 1920 dal celebre architetto Gunnar Asplund nel Cimitero di Stoccolma, "come luogo di orientamento, incontro, meditazione e saluto". Un percorso espositivo che consiste in un itinerario articolato in dieci cappelle realizzate da altrettanti architetti, che sono stati invitati a riflettere sul tema della cappella come definita dall'architetto svedese.

Nell'ambito di questo progetto ALPI ha realizzato il Padiglione Asplund posto in apertura del percorso, progettata dagli architetti Francesco Magnani e Traudy Pelzel, concepito come preludio al percorso espositivo e che racchiude l'essenza dell'intero progetto.

L'idea alla base di "Vatican Chapels", viene infatti delineata all'interno dell'edificio che ospita un'esposizione di disegni di Gunnar Asplund per la "Cappella nel bosco", accompagnata da alcuni documenti e plastici che approfondiscono il tema del progetto e della sua realizzazione.

Il progetto è raccontato anche dall'architettura stessa dell'edificio, ispirata al lessico delle tradizionali costruzioni in legno scandinave, quali le Stavkirken, reinterpretata in chiave contemporanea.

I volumi, stili e materiali tipici di questi antichi edifici riflettono sull'importanza della materialità e ricchezza delle superfici, indagata come qualità essenziale dell'architettura all'interno del tema della Biennale di Architettura.

Per questo importante progetto ALPI ha sviluppato un materiale sperimentale partendo dai legni della collezione Xilo 2.0 utilizzati per rivestire tutte le superfici dell'architettura. Gli esterni dell'edificio sono infatti interamente realizzati utilizzando 9000 scandole contraddistinte dal pattern del legno Xilo 2.0 Planked Grey, assecondando cosi le esigenze costruttive e progettuali degli architetti.

Un'ulteriore testimonianza della profonda sinergia tra l'azienda e il mondo della progettazione, da sempre peculiarità dell'impresa e dei suoi prodotti, grazie all'incessante innovazione tecnologica, attenta cultura artigianale e la profonda ampiezza di gamma, capace di offrire, oltre al vasto catalogo in continuo sviluppo, legni su misura al servizio del mondo del progetto.

Vatican Chapels

Padiglione della Santa Sede 16° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia

26 Maggio – 25 Novembre

24-25 Maggio Vernice

 

 

 

Fonte: Ufficio stampa R+W Camilla Bozzin