Novità aziende bagni

antoniolupi preview eurobagno 2020

L’essenzialità è il filo conduttore delle numerose proposte per la prossima edizione di Eurobagno 2020.

8 designer con oltre 16 progetti diversi: questi i numeri di antoniolupi al Salone 2020.

Tutte le proposte sono espressione dello straordinario talento creativo italiano che, unito all’esperienza e la capacità produttiva di antoniolupi, affermano il carattere distintivo di un marchio che nel 2020 compie 70 anni di storia, capace da sempre di sperimentare, innovare, offrire un’offerta trasversale e rompere i classici gli schemi del mondo del design.

RAINDROP – design Calvi Brambilla
Raindrop è un soffione integrato a soffitto che riproduce l’immagine dell’effetto generato da una goccia di pioggia che colpisce la superficie dell’acqua. I delicati cerchi concentrici che si sviluppano con un’intensità sempre minore allontanandosi dal centro, descrivono un segno sofisticato sul soffitto, un decoro naturale che avvolge e protegge il soffione da incasso.
Perfetto nella sua pulizia assoluta, Raindrop è realizzato in Flumood e può essere perfettamente integrato anche cromaticamente nel soffitto al quale conferisce un’inaspettata tridimensionalità, identificando, o meglio valorizzando, lo spazio doccia e wellness.
FINITURE METALLICHE DEL FLUMOOD
Nuovi riflessi preziosi arricchiscono le collezioni in Flumood di antoniolupi. Il calore e la brillantezza del bronzo, del ferro, del corten e  dell’ottone dialogano con il candore del Flumood. La verniciatura speciale con polvere di metallo è un processo tecnologicamente avanzato che permette di depositare sulla superficie degli elementi microparticelle di vero metallo. La nuova finitura sviluppata da antoniolupi per il Flumood dona matericità ai volumi conferendo loro una sensazione di preziosa solidità. Gli oggetti cambiano aspetto attraverso la sottolineatura di alcuni dettagli, acquisiscono nuova identità grazie all’alternanza delle cromie, impreziosiscono la propria immagine iconica con una nuova e scintillante veste.
 
OSSIMORO – design Calvi Brambilla
OSSIMORO è il paradigma della tensione, che qui origina la forma di un lavello-scultura in marmo bianco in cui si cristallizza la dinamica dell’acqua.
Il progetto del lavabo Ossimoro si caratterizza per l’effetto compressione del marmo. Questo effetto, voluto dai designer, nasce da uno scontro fra parallellepipedi e vuole concretizzare la potenzialità di rendere fluida la materia. Per realizzare questo effetto è stata realizzata una nuova tecnica, la simulazione di una compressione in 3D di un blocco.
Il progetto di ossimoro è stato affrontato con il massimo rispetto e senso di responsabilità verso il marmo, materiale utilizzato da sempre in architettura e nell’arte. Questo ha portato a esaltare le qualità della materia creando un oggetto assolutamente unico

 

Fonte Ufficio Stampa Fabio Luciani

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe piacerti anche

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visualizza altro in:Novità aziende bagni