Novità aziende pareti e rivestimenti

Navello: Finestre: 6 buoni motivi per scegliere il legno

1. Efficienza – Il legno è un isolante naturale sia a livello termico che di rumore. Un buon infisso in legno tiene fuori il freddo ma anche il caldo in eccesso; abbinato a vetri di nuova generazione assicura un altissimo potere fono-isolante. A differenza del PVC il legno è permeabile all’aria ma garantisce un’ottima resa a livello di trasmittanza termica. Migliorare l’efficienza energetica di casa permette di accedere agli incentivi fiscali del 50%, in vigore fino a Dicembre 2020.

2. Sostenibilità – Tra tutti i materiali che vengono impiegati per gli infissi, il legno è senza dubbio il più rispettoso dell’ambiente. In particolare la materia prima utilizzata da aziende italiane di produzione di finestre in legno di qualità come Navello proviene da piantagioni controllate e certificate. Il legno è una risorsa rinnovabile completamente riciclabile e la sua produzione non comporta il ricorso al petrolio o ad altri additivi. Anche le vernici e i trattamenti non contengono sostanze volatili tossiche.

3. Durata nel tempo – Il ciclo di vita di una finestra in legno è molto superiore a quello di qualunque altro materiale. Basterebbe pensare alle finestre di palazzi secolari, tuttora funzionanti. Si parla comunque di una durata media di 60 anni. L’aspetto importante da sottolineare è che si parla di una copertura di decenni al massimo delle prestazioni. 

4. Flessibilità – Il legno può essere nutrito e rinnovato con pochi gesti e un buon prodotto di pulizia, come quello consigliato da Navello. A differenza dei serramenti in PVC, quelli in legno se danneggiati possono essere riparati e tornare al loro aspetto originario. Tra l’altro il legno assorbe l’umidità in eccesso e “respira”, riducendo così il rischio di condensa più tipico degli altri materiali.

5. Universalità – Finestre e porte-finestre in legno sono adatte all’installazione ad ogni latitudine: per i climi più umidi sono anche disponibili modelli dotati di protezione esterna in alluminio.  Le finestre prodotte da Navello (da 5 generazioni!) si adattano facilmente a ogni stile sia classico che minimale, moderno.  Vengono tutte prodotte su misura con processi però altamente tecnologici che ne fanno una delle realtà più all’avanguardia nel nostro paese.

6. Valore – L’infisso in legno, come il parquet in un appartamento, conferisce un valore agli edifici in vendita, immediatemente percepile dasi potenziali acquirenti. Sostituire e montare finestre in legno di ultima generazione, ad alto isolamento termico e acustico può far salire la classe energetica di ben due livelli. 

Infomazioni www.navello.it
Tweet/Post: Legno vs PVC:  tutti i plus di una #finestra #Navello.

Navello
Fondata nel 1824 a Dogliani (CN) come bottega artigiana di falegnameria, Navello è un’azienda italiana di produzione di finestre in legno di qualità.
Sebbene l’azienda abbia sviluppato nel tempo una capacitá produttiva di livello industriale, tecnologicamente sofisticata, la dimensione artigianale è rimasta nel Dna dell’azienda -oggi leader nella produzione di serramenti in legno su misura- per il mercato della piccola edilizia residenziale ma anche per cantieri importanti. Fra le produzioni Navello: serramenti, portoncini di primo ingresso, persiane e antoni, realizzabili su disegno e in qualsiasi dimensione.

Fonte ufficio Stampa THREESIXTY