Novità aziende pareti e rivestimenti

Wilson & Morris: pitture a tinte soft non solo a parete

Uno studio volto all’individuazione delle giuste sfumature che, oltre ad abbellire e valorizzare gli spazi, possano contribuire positivamente allo stato psico-fisico dell’individuo che li vive.

La palette 2018 di Wilson & Morris è quindi il prodotto di un osservatorio sulle tendenze colore dalla moda all’interior design, declinate per garantire benessere in casa.

Peach codice 2049 è una tinta elegante e sofisticata. Un colore raffinato che può trasferire calore all’ambiente enfatizzandone l’arredo, preferibilmente da scegliere in stile minimal e moderno per creare una suggestione cromatica armonica.

Antique Ivory codice 2047 invece è candore e pura poesia. Si tratta di un colore chiaro e luminoso pensato per arredare con discrezione, illuminare e valorizzare ogni spazio.

Le diverse finiture, con cui si possono declinare queste pitture (Emulsion Eggshell, Emulsion Matt e Osmos), consentono diverse applicazioni del colore e utilizzi non solo sulle pareti e soffitti ma su mobili o elementi decorativi come ad esempio le boiserie.

Con Emulsion Eggshell, smalto opaco e lavabile ad esempio è possibile verniciare, con l’uso di opportuni primer, anche supporti in metallo e legno. La pittura Emulsion Matt a base d’acqua opaca e vellutata, ideale per pareti e soffitti interni, può essere utilizzata su cartongesso o legno con appositi primer. Con Osmos, pittura a base acqua opaca e semicoprente, si possono invece verniciare tutte le superfici creando degli effetti di trasparenza e velature unici.

Le pitture decorative Wilson & Morris sono un elemento in grado di influenzare la sfera emozionale e di trasformare con il colore un ambiente in un luogo di benessere.

 

Fonte: Ufficio Stampa Alessandra Bertona Communication

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *