Novità aziende pavimenti

BAUWERK: due strati di risparmio energetico

Il basso spessore delle tavole è infatti uno dei requisiti fondamentali per una corretta trasmittanza termica oltre che per la facilità di posa nelle ristrutturazioni. La base su cui poggia la lamina di legno garantisce inoltre maggiore stabilità alla pavimentazione proteggendola dal rischio imbarcamento o fessurazioni.
Questo vale in particolare sopra impianti di riscaldamento e raffrescamento radianti dove la scelta dei rivestimenti può influire sul consumo energetico totale dell’edificio. Fra i parametri fondamentali: la conduttività, lo spessore e la resistenza termica, data dal loro rapporto.

Nei diversi formati o essenze, il parquet Bauwerk a due strati ha una resa doppia rispetto a qualsiasi altra pavimentazione in legno.

I parquet Bauwerk sono fra i pochi ad offrire al consumatore una vera garanzia di qualità, non auto-certificata ma riconosciuta da enti terzi, prestigiosi e super-partes come MINERGIE-ECO® e Sentinel Haus divenuti standard di riferimento europeo per proteggere gli ambienti e le persone da sostanze nocive volatili.

Un elegante listello metallico con un chip digitale personalizzato firma il parquet Bauwerk e permette di estendere la garanzia sui vizi occulti del pavimento sino a 10 anni dalla posa.

 

 

 

fonte: Ufficioi Stampa THREESIXTY di Gabriella Braidotti 

Potrebbe piacerti anche

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visualizza altro in:Novità aziende pavimenti