Una linea inconfondibile, quella del Sanlorenzo 106, che sintetizza eleganza, equilibrio dei volumi, rapporto bilanciato di pieni e vuoti e una straordinaria quantità di innovazioni, senza minimamente alterare o intaccare il family feeling tipico dello stile Sanlorenzo.

Un’imbarcazione che abbina interior design realizzati su misura dalle migliori firme a dotazioni tecnologiche all’avanguardia. In pochi metri quadrati sono infatti raccolte centinaia di funzioni elettriche che concorrono ad assicurare benessere e comfort in tutti i locali.
Da questo punto di vista la cura dei dettagli è stata massima, per ottenere un sistema che funzionasse alla perfezione pur inserendosi in spazi ottimizzati.Il Sanlorenzo 106 infatti sa accogliere in modo impeccabile i propri ospiti e, allo stesso tempo, navigare armoniosamente in mare.
A corredo di un impianto elettrico di prim’ordine, in tutti gli ambienti sono stati inseriti dei veri e propri gioielli tecnologici: i comandi Eikon Tactil di Vimar. 

Seducenti fin dal primo sguardo, le linee di questi dispostivi danno vita ad una superficie in vetro liscia e luminosa, in grado di esaltare anche gli interni di un’imbarcazione che fa del design, oltre che della tecnologia, il suo punto di forza. Sotto il loro elegante materiale, il cristallo color nero diamante, trovano posto i comandi domotici Vimar.

Dotati di sensore proximity, questi sono in grado di rilevare la vicinanza al dispositivo e attivarne la retroilluminazione a led RGB. Per azionarli basta quindi un lieve tocco, che la raffinata tecnologia touch di Eikon Tactil trasforma in controllo diretto dell’energia. Da questi dispositivi è quindi possibile controllare in modo impeccabile l’illuminazione, creando sempre la giusta atmosfera. Luci soffuse o più accese: in ogni cabina i passeggeri potranno ricreare la situazione desiderata, grazie a degli appositi dimmer. Ma non solo, dagli stessi comandi Tactil è anche possibile azionare la movimentazione di tende e oscuranti, con le diverse funzioni facilmente identificabili grazie a delle apposite icone retroilluminate da un’elegante luce color ambra.

All’esclusività di Tactil l’armatore ha scelto di abbinare le eleganti linee della serie Eikon Evo, presenti in due versioni, cristallo nero diamante e cristallo bianco diamante. Forme disegnate per apparire, dimensioni che risaltano con delicatezza sulle pareti, profilo ultra sottile. Le placche Eikon fanno da cornice all’ampia gamma di prese Vimar – da quelle specifiche per rasoi posizionate nei bagni a quelle con standard tedesco – per rispondere ad ogni tipo di esigenza funzionale. Sia Eikon Tactil che Eikon evo sono state scelte perché in grado di inserirsi perfettamente in ambienti dal design così ricercato. Come il salone - il cui punto focale è un paravento in acciaio e pelle che filtra il vano scale per la zona notte - dove il compito di arredare, oltre al divano “Ground pieces” e le due poltroncine Feel Good disegnate da Antonio Citterio per Flexform, è affidato a Surface, un tavolo di B&B disegnato da Vincent Van Duysen. Ad accompagnarlo sedute Aston - una chiara citazione delle sedute tipiche degli anni ’60 - di Rodolfo Dordoni per Minotti.

O come negli eleganti bagni, tra i cui rivestimenti in marmo australian dream - in parte trattato lucido in parte sabbiato con effetto ulteriormente materico - le placche Eikon Tacti ed Eikon Evo con finitura in cristallo bianco diamante si inseriscono perfettamente. O ancora nelle camere, dove tra i rivestimenti delle testate letto, tutti in tessuto Dedar, la versione in cristallo nero diamante di Eikon Tactil si incastonata come un gioiello.
Tutta l’illuminazione controllata dai dispositivi Vimar, infine, è costituita da led a luce calda con apparecchi di produzione Artemide customizzati e realizzati appositamente per Sanlorenzo, a cui si affiancano altre due creazioni di Citterio: lampade da tavolo Leukon, disegnate per Maxalto e luci lettura Flex presenti nelle camere, disegnate per Flos. Frutto di un accurato processo di scelta, che ha visto l’armatore e tutto il team di architetti di Sanlorenzo confrontarsi continuamente per trovare le soluzioni migliori, il 106 è un concentrato di tecnologia e design Made in Italy, nel quale non potevano mancare i dispositivi Vimar.