Il Salone del Mobile. Milano

Serena Confalonieri al Fuorisalone 2021 con The Circles – Magnolia

Alla sua pima collaborazione con The Circles, Serena Confalonieri si ispira alla progettazione degli oggetti in plastica degli anni 60-70, periodo in cui questo materiale veniva percepito come fortemente innovativo, e di cui si faceva sfoggio nelle case e negli uffici. L’approccio deriva dalla volontà di mettere a confronto epoche e valori differenti e di mettere in risalto una rinnovata tecnica produttiva in grado di elevare nuovamente la plastica a materiale sostenibile e rigenerabile.

La collezione di specchi Magnolia è composta oggetti dal forte impatto decorativo e scenografico che non nascondono la loro ispirazione retrò, rifacendosi alla moda ed ai colori dell’epoca, ma la rileggono in maniera contemporanea, come visto anche sulle passerelle dell’alta moda di quest’anno. Il legame con immaginario e il mondo della moda è un voluto omaggio al background e alla storia dell’azienda.

Magnolia include due specchi da parete, dal carattere vivace e volutamente pop, che riproducono in maniera figurativa le corolle dei fiori di questa pianta.

Fonte: Ufficio Stampa CORA– PR & Press Office 

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.