Milano Bedding presenta due nuovi divani letto Vivien e Mingus Milano

Bedding, tra le aziende simbolo dell'artigianalità made in Italy con sede in Brianza, non si è fermata durante il lockdown e ha continuato a lavorare in smart working per portare a compimento i progetti che avrebbe dovuto esporre al Salone del Mobile.

Questo impegno costante la porta oggi a presentare due nuovi divani letto: Vivien e Mingus.

«Siamo molto soddisfatti di essere arrivati a questo traguardo», dichiara Roberto de Lorenzo, CEO Milano Bedding, «sono stati mesi molto intensi che hanno richiesto da parte di tutti un grande impegno per riorganizzare lavoro e risorse. Personalmente ho ritenuto che portare a compimento questi nuovi modelli, nonostante le oggettive difficoltà, fosse un dovere ed un impegno verso tutti coloro che collaborano con noi. Oggi, possiamo dire di esserci riusciti e speriamo che il nostro made in Italy continui ad essere apprezzato e sostenuto».

Vivien, firmato Alessandro Elli, è un divano letto in equilibrio tra design contemporaneo e forme sinuose sagomate, tipiche degli anni '50 e '60. Le sue linee armoniose e lo schienale avvolgente creano un'estetica fluida, accogliente ed elegante, dalle proporzioni equilibrate. La cuscinatura morbida, contribuisce a garantire un comfort eccezionale.

Mingus è un divano letto per chi preferisce le forme nette e regolari, evidenziate dalle cuciture a vista, abbinate al comfort di una morbida cuscinatura: queste due particolarità lo rendono un modello dall'eleganza informale e contemporanea.

 

 

 

 

Fonte: Press Office Vincenti & Volonté comunicazione