Nel cuore della Toscana, nelle campagne che circondano Firenze, un casolare antico e finemente ristrutturato accoglie l’ultimo progetto firmato Officine Gullo.

Il progetto nasce dalla collaborazione con gli Architetti Carlo Ludovico Poccianti e Francesca Garagnani, titolari del il rinomato Studio di Architettura fiorentino Archflorence.

La creazione, che non a caso porta il nome di Chianti Red & Burnished Brass, si inserisce in un ambiente cucina dai toni caldi, caratterizzato da soffitti con travi in legno di rovere a vista, archi in mattoni antichi e pavimentazione in cotto tradizionale.

Uno stile unico e inconfondibile capace di coniugare in modo impeccabile il fascino classico di forme dal sapore antico alle più moderne e sofisticate tecnologie fruibili in cucina.

Il risultato è la piacevole sensazione di vivere il lusso e la bellezza di un ambiente dove ogni particolare è frutto di ricerca e lavorazione artigianale e dove gli strumenti di cottura sono perfettamente riconducibili a quelli di una cucina professionale dell’alta ristorazione.

 

Fonte: Ufficio Stampa Fabio Luciani