Inizia tutto dal legno, la materia prima lavorata abilmente da Scandola Mobili. Dall’essenza nascono arredi che l’azienda personalizza per finitura, dimensioni e stile come gli armadi della collezione Maestrale.

A catalogo è proposta un’ampia modularità che consente di trovare la soluzione ideale per qualsiasi ambiente. I sistemi componibili a spalla permettono di realizzare armadiature completamente su misura.

Ogni modello è disponibile con due diverse tipologie di anta: la più classica a telaio o a pannello più contemporanea e minimale. Entrambe le versioni si possono avere sia a scorrevole (consigliata per ambienti ridotti) che a battente.

Organizzazione, ordine e ottimizzazione degli spazi. Questi gli obiettivi per Scandola nella progettazione di un armadio.

La cura e l’attenzione al dettaglio continuano anche all’interno del guardaroba con accessori e complementi pensati per personalizzarlo sotto ogni punto di vista: le scatole porta oggetti, i servetti estraibili, i vassoi con casellari in legno, i vani porta camicie, i sacchi della biancheria e una serie di cassettiere interne disponibili in varie misure gli elementi estraibili fino ai piani inclinati pensati per le calzature.

Un armadio Scandola dalle 205.000 personalità.

 

Fonte: Ufficio Stampa Alessandra Bertona Communication