Come trasformare lo spazio esterno in un vero e proprio luogo da vivere? Per rispondere a questa domanda, Corradi, azienda che fa della creatività Made in Italy la sua cifra stilistica, ha creato il nuovo Imago: una struttura outdoor completamente autosufficiente che dà forma ai desideri progettuali e abitativi di chi la immagina.

Bologna, 7 maggio 2020 – Immaginare uno spazio che diventa un luogo è un processo a cui architetti e progettisti sono abituati, e Corradi, azienda che ha con il mondo del design un rapporto simbiotico, ha abbracciato questo concetto e ha dato vita ad Imago.

Imago è, prima di tutto, una forma di pensiero che sposta l’orizzonte dalla semplice struttura outdoor a luogo da plasmare per esprimere l’essenza dello stile di chi lo vive, per manifestare la visione di chi lo abita. Una soluzione outdoor a lamelle orientabili fino a 135°, pensata come entità autonoma e duttile, a supporto della funzione per cui viene creata

L’ultima nata di casa Corradi è una struttura completamente autosufficiente per dettagli costruttivi: pedana, pilastri, travi in piena continuità architettonica tra loro. Integrazione, flessibilità e continuità sono stati, infatti, i principi che hanno guidato lo sviluppo di Imago in ogni sua fase, dal processo creativo fino alla definizione di una soluzione dal design lineare, spinto all’estrema pulizia.

 

I pilastri, di sezione 15x15 cm, sono stati concepiti per ospitare sia un pluviale per il deflusso dell’acqua sia le guide laterali degli screen - per un massimo ingombro di 33x33 mm. Le travi sono anch’esse pensate per integrare tutte le chiusure della gamma Corradi, nascondendo alla vista ogni discontinuità. Le lamelle sono state completamente ridisegnate, per dare risposta al desiderio di pulizia e continuità delle linee e sono in grado di accogliere luce led dimmerabili. Anche la gronda dà la possibilità di integrare luci led su tutto il perimetro interno per creare un sistema di illuminazione modulabile, efficace e particolarmente suggestivo.

 
 
 
 

La particolare geometria di travi e pilastri fa sì che la pelle esterna di Imago possa essere di colore completamente diverso da quella interna, per un effetto bicolor unico, elegante e accogliente. Inoltre, Imago può offrire molteplici configurazioni di chiusure laterali: da completamente aperto sul perimetro, fino ad avere vetrate scorrevoli, chiusure brise soleil Aura o screen verticali a tessuto trasparente, filtrante od oscurante. Anche la doppia chiusura - con vetrate e screen verticali – è possibile così come l’inedita possibilità di avere pannellature fisse, per le quali l’Azienda è stata sottoposta a certificazione di qualità UNI EN 1090.

La sua modularità, infine, si esprime anche all’interno della struttura: Imago può essere dotato anche di un modulo Closet, un angolo privato da utilizzare come spogliatoio, rimessaggio per sedie e lettini o guardaroba. Il modulo Closet è composto da una partizione di pannelli brise soleil fissi e scorrevoli. A completamento degli optional, che fanno di Imago un padiglione autosufficiente, la nuova pedana alta 17,5 cm con possibilità di compensare dislivelli, alla quale abbinare diverse tipologie di piani di calpestio.

“Imago è nato da una visione inedita dello spazio esterno. L’idea che ne ha guidato lo sviluppo è il superamento del concetto di prodotto outdoor per entrare nella dimensione del luogo da vivere, pienamente, in esterno. È qualcosa che va al di là non solo del concetto di prodotto, ma anche del concetto di spazio. Finora abbiamo immaginato Imago in tre declinazioni che ne esemplificano le potenzialità: Imago Gourmet dedicato al vivere la cucina di casa fuori casa, Imago Feeling Good creato per immergersi in uno spazio di benessere e Imago Dreaming pensato come una camera da letto, una provocazione che vuole spingere i confini dell’outdoor dove non li avevamo mai pensati finora. Ma Imago può adattarsi ad molte altre esigenze, soddisfare molti altri desideri, poiché questo era il nostro obiettivo fin dall’inizio: abbinare un’estrema customizzazione all’innovazione e all’eleganza Corradi”, ha dichiarato Raf Segers, Amministratore Delegato Corradi.

Fonte Ufficio Stampa Corradi