Ethimo rinnova la speciale partnership con Orticolario e con l’appuntamento che celebra la bellezza della natura. Orticolario, che dal 4 al 6 ottobre 2019 animerà il meraviglioso parco di Villa Erba a Cernobbio, è l’evento culturale e artistico dedicato al verde e al paesaggio, dal respiro internazionale.


‘Fantasmagoria’ è il titolo di questa 11° edizione dedicata al ‘Viaggio’, inteso come viaggio intorno alla natura, passando dal giardinaggio all’arte e al design.

Tre giorni per scoprire il fascino di piante rare e da collezione, di fiori dalle forme e colori stupefacenti. Tre giorni per ammirare giardini a tema, installazioni artistiche e di design, come il progetto DehOr.Design your horizon, scanditi da un ricco programma di incontri e workshop.

Ethimo sarà presente, ancora una volta, con le sue collezioni outdoor nelle principali aree comuni di Villa Erba, come il Cafè Restaurant Touché, lo stand FAI, il Galoppatoio e l’Area Stampa, nel Padiglione Centrale (Ala Cernobbio) con un suggestivo DehOr e con un proprio spazio espositivo che si ‘snoda’ attraverso tre diversi ambienti lounge, che invitano al relax e alla convivialità, accomunati dal desiderio di vivere in sintonia con natura e design.

Protagonista del primo ambiente, la collezione Swing, disegnata da Patrick Norguet, dove divano, poltroncine e dondolo creano una piccola ‘oasi privata’ in cui alternare momenti di relax e di spensierata convivialità e che diventa un punto di vista privilegiato sull'ambiente circostante.

A definire il mood del secondo ambiente, Eivissa, l’elegante padiglione nato dalla collaborazione tra Ethimo e Ludovica + Roberto Palomba, un’architettura speciale che richiama i dettagli e la completezza di un living, ma completamente immerso nella natura, capace di ricreare le stesse sensazioni di comfort, calore e intimità di uno spazio indoor.

Al suo interno, il tavolo rotondo Knit, disegnato da Patrick Norguet, la cui forma invita alla conversazione e alla convivialità e le poltroncine Kilt, firmate da Marcello Ziliani, danno vita a un ambiente dining eccezionalmente confortevole. Anche qui, il design incontra la natura.

Le ampie proporzioni della collezione lounge Grand Life, disegnata da Christophe Pillet, consentono di rilassarsi in qualsiasi momento della giornata.

Questo secondo ambiente, con le collezioni che lo definiscono, esprime non solo l’importanza dell’aspetto funzionale ed estetico degli arredi, ma sottolinea il valore e il fascino dell’atmosfera e del paesaggio.

Il terzo ambiente, racconta infine l’outdoor dedicato alla montagna, con due linee speciali, pensate per valorizzare i paesaggi più freddi. Il divano Costes, in finitura decapata Chocolate, insieme alla collezione Allaperto Mountain, disegnata da Matteo Thun e Antonio Rodriguez, ‘impreziositi’ da caldi accessori, come soffici coperte e avvolgenti pellicce, ricreano una calda ‘alcova’, ideale per trascorrere piacevoli momenti di relax a contatto con la natura, anche quando le temperature si fanno più rigide.

Con le sue collezioni, Ethimo racconta, così, tre modi diversi di vivere un’esperienza di benessere a pieno contatto con la natura.

Nel Padiglione Centrale, Ethimo dà invece vita a uno speciale DehOr che invita alla scoperta di una vita all’aria aperta, un luogo dove il design si lascia ispirare dalla natura e in cui poter immaginare, sognare, viaggiare. A rivelare la ‘poesia’ dello spazio, Rafael, la collezione nata dalla collaborazione tra Ethimo e Paola Navone. Una linea di arredi lounge con un’anima ‘esotica’ che prende vita nell’immaginario contemporaneo, catturando l’essenza e le atmosfere di luoghi lontani e affascinanti.

 

 

 

 

fonte: Cavalleri Comunicazione