Librerie LEO e NARDO, design: Arch. Michele Franzina.
Nelle case contemporanee, lo spazio utile è sempre meno: si rende pertanto necessario un utilizzo razionale dei mq a disposizione.

Da questa esigenza, nasce il concept di questa famiglia di librerie, che si basa sull’idea che i libri possano essere disposti orizzontalmente uno sull’altro, formando una pila. Impilando i libri gli uni sugli altri, infatti, l’ingombro a terra è particolarmente ridotto e, al contrario, si sfrutta in modo ottimale l’altezza.

Nel modello LEO, la struttura metallica della libreria scompare grazie a due accorgimenti: l’unica colonna portante rimane nascosta dietro i libri, le singole mensole sono talmente fini (spessore 2 mm) da non notarsi neppure. La disposizione delle mensole in 3 differenti posizioni, liberamente configurabili, con altrettante diverse misure, conferisce all’insieme un effetto dinamico, quasi di instabilità, con i libri che sembrano sospesi nel vuoto.

Nel modello NARDO i piani di appoggio ruotano liberamente a 360° nello spazio, attorno alla colonna portante circolare su cui sono inseriti in posizione eccentrica. Tale rotazione garantisce un’immagine sempre nuova alla libreria, grazie al semplice intervento del fruitore finale.

Entrambi i modelli sono progettati per accogliere, su richiesta, un kit illuminotecnico a led, che permette di trasformare la libreria in una lampada con luce indiretta rivolta verso il retro o verso il soffitto. 

Caratteristiche tecniche:

Libreria LEO.
Libreria in lamiera metallica, verniciata a polveri epossidiche, formata da un montante a sezione rettangolare 100x35 mm con piani di tre misure diverse, a sbalzo, sfalsati.

Possibile composizione di più elementi tramite due ripiani di raccordo a parte.

La libreria è realizzata in tre diverse altezze: h 95 (5 mensole), h 150 (9 mensole), h 200 (12 mensole).

 

Libreria NARDO.
Libreria in lamiera metallica, verniciata a polveri epossidiche, formata da un montante a sezione circolare Ø 60 con piani rotanti indipendentemente a 360°.

La libreria è realizzata in tre diverse altezze: h 95 (5 mensole), h 150 (9 mensole) h 200 (12 mensole).