Matteo Thun e Antonio Rodriguez per désirée. Due designer per un’unica vocazione
L’estro creativo al servizio della funzionalità.

I designer Matteo Thun e Antonio Rodriguez, dello Studio Matteo Thun&Partners, rappresentano un unicum progettuale con una doppia anima. In totale sintonia hanno saputo creare, per il brand di Gruppo Euromobil, modelli iconici e senza tempo, in perfetta armonia con la filosofia aziendale che predilige la realizzazione di arredi durevoli e senza tempo.

Una proficua collaborazione avviata lo scorso anno con Overplan, il primo divano realizzato per Désirée: un progetto di imbottiti componibili, caratterizzati da eleganti e armoniose proporzioni, che si inseriscono in qualsiasi ambiente, non solo domestico, conferendo un aspetto di elegante libertà compositiva. Un divano che si completa con altri elementi imbottiti in appoggio, come i cuscini sedile e schienale, il bracciolo e la struttura dello schienale. Contraddistinto da sottili piedini in metallo opaco e bronzo, che sollevano dal pavimento un raffinato piano imbottito, disponibile anche con rivestimenti in tessuto o pelle, Overplan si è da subito contraddistinto per la sua vocazione creativa.

In anteprima per il Salone del Mobile 2018, Matteo Thun e Antonio Rodriguez presentano Arlon, naturale evoluzione di Overplan: un processo ottenuto grazie a una semplificazione formale e all’utilizzo di materiali caldi e naturali, che sempre caratterizzano l’approccio creativo del product design di questi eccellenti architetti.

La collezione Arlon è costituita da divani componibili e madie. I primi si distinguono per leggerezza, eleganza, morbidezza, mentre le madie si propongono come raffinati ed eleganti mobili contenitori in olmo tinto, creta e legno laccato lucido.

 

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Gruppo Euromobil