Vista EssenceVista EssenceLegno o non-legno? Newform Ufficio, per il restyling della collezione Vista, ha scelto un materiale eticamente sostenibile: il melaminico.

Così, grazie a particolari lavorazioni tecniche, è nata Vista Essence, una linea di arredamento che vanta un’ampia gamma di finiture capaci di riprodurre, alla vista e al tatto, l’essenza e l’effetto del vero legno o addirittura del tessuto.

Tutti gli elementi della collezione, siano essi scrivanie, mobili dorsali, librerie o pareti attrezzate, colpiscono per il design semplice, lineare, leggero e soprattutto funzionale: ogni complemento è pensato infatti per adattarsi alle più diverse esigenze e per garantire sempre la massima fruibilità di ogni spazio.

Permettendo molteplici configurazioni delle postazioni lavorative, Vista Essence è ideale per gli open space e per i coworking. I mobili dorsali, per esempio, possono sostenere le scrivanie permettendo un’agile distribuzione dei piani, ma svolgono anche un’importante funzione ‘salva spazio’: trattandosi di moduli contenitori, è possibile riporre al loro interno qualsiasi oggetto, dai documenti ai computer. Inoltre, grazie a dei comodi cuscini rivestiti in tessuto, si possono trasformare in confortevoli sedute di cortesia.Gli schermi divisori, mai invadenti, sono disponibili sia nella versione opaca sia in quella semi-trasparente, e possono essere accessoriati per liberare le scrivanie da qualsiasi ingombro non necessario: per creare dei piccoli e utili ripiani porta oggetti basta infatti dotarli, nella parte superiore, di un profilo al quale agganciare appositi complementi in policarbonato traslucido.

Sempre per rendere i tavoli il più possibile spaziosi e puliti, Newform Ufficio ha studiato soluzioni ad hoc come ‘porta tower’ in lamiera traforata, gambe canalizzate per il cablaggio dei cavi, piani scorrevoli per l’accesso all’elettrificazione.

Ancora, i contenitori carrellati delimitano e ampliano la fruibilità della postazione di lavoro: progettati con vani ed accessori interni consentono infatti ad ognuno di disporre di un proprio spazio contenitivo.In un momento storico in cui si parla sempre più di Smart Working e scelte Green per il presente e per il futuro, proprio quest’ultima soluzione diventa ideale per ritagliarsi un’area lavorativa nell’ambiente domestico: integrando il modulo contenitore direttamente alla scrivania, basta davvero un unico mobile per poter usufruire senza troppo ingombro di un piano di appoggio e di un archivio. Grazie alle finiture che riproducono fedelmente le essenze del legno senza danneggiare gli alberi, è infine possibile dare anche un tocco di design all’ambiente.

Fonte Ufficio Stampa Cavalleri Comunicazione