Scavolini prosegue la ricerca di soluzioni innovative per essere sempre più vicina alle persone e lancia ArchitettoOnLine, il nuovo servizio di consulenza progettuale online disponibile sul sito dell’Azienda che consente di sviluppare soluzioni d’arredo comodamente da casa propria. 

Dopo il debutto nel 2017 dell’e-commerce con Scavolini Shop, che offre la possibilità di progettare e acquistare in pochi click la propria cucina dei sogni, l’Azienda conferma l’approccio innovativo, arricchendo il portfolio di servizi online e l’esperienza di acquisto con ArchitettoOnLine.

In collaborazione con la sua rete di Rivenditori, ArchitettoOnLine permette di entrare in contatto diretto con lo showroom più vicino tramite la compilazione di un form online. Così, rendere unico ogni spazio con il supporto di esperti professionisti, visualizzare le soluzioni d’arredo attraverso render e dare forma ai propri progetti scegliendo tra le infinite possibilità offerte dal ricco catalogo, è ora facile e intuitivo senza doversi muovere da casa.

ArchitettoOnLine è l’ultimo dei progetti realizzati da Scavolini che, in una più ampia strategia multicanale, favorisce l’interazione tra Azienda e consumatori, l’integrazione tra on e offline. Ambito nel quale Scavolini rappresenta un esempio virtuoso, essendo stata la prima realtà italiana del settore cucine ad approcciare il mondo dell’e-commerce, affiancandolo al canale retail tradizionale, e ad offrire ai propri partner numerosi servizi dedicati. Tra questi, i diversi programmi di formazione e webinar rivolti a tutta la rete vendita, sia in Italia che all’estero, che hanno registrato grande partecipazione, soprattutto in un contesto di distanziamento sociale come quello attuale.

“Da sempre l’ampia offerta di prodotti e servizi rappresenta uno dei nostri asset per differenziarci sul mercato e per offrire ai clienti soluzioni d’arredo all’avanguardia in grado di rispondere ad ogni esigenza. È proprio questo uno degli elementi che ha reso Scavolini la più amata dagli italiani”, commenta Fabiana Scavolini, Amministratore Delegato Scavolini. “Abbiamo compreso immediatamente le potenzialità e i vantaggi di investire nello sviluppo di strumenti e servizi innovativi per offrire maggiori benefici ai clienti. Così, al mutare delle esigenze, abbiamo potenziato l’innovazione tecnologica dando slancio al processo di digitalizzazione, ampliando la gamma dei servizi: di formazione e consulenza per la rete vendita e di assistenza alla progettazione, tra cui anche ArchitettoOnLine, per il cliente.”

Scavolini: profilo

Scavolini nasce a Pesaro nel 1961 grazie all’intraprendenza dei fratelli Valter ed Elvino Scavolini e in pochi anni si trasforma da piccola azienda per la produzione artigianale di cucine in una delle più importanti realtà industriali italiane. Nel 2012 nasce il progetto Scavolini Bagno, frutto della volontà dell’azienda di soddisfare una precisa istanza del mercato, che da tempo richiedeva la fornitura di soluzioni ad hoc per questo ambiente. Negli anni la proposta di Scavolini si è ampliata ulteriormente, arrivando ad includere anche una vasta gamma di soluzioni dedicate alla zona living, con un’offerta che si articola in soggiorni integrati e indipendenti, per un “home total look”. In poco tempo, l’azienda ha raggiunto dimensioni considerevoli e oggi dispone di un insediamento industriale di 204.000 mq (di cui 90.000 coperti) dove lavorano 660 dipendenti. Il risultato dell’impegno aziendale è dimostrato dal fatturato del Gruppo, che ha raggiunto nel 2018 i 225 milioni di euro. Inoltre, l’indotto costituito dai fornitori di parti componibili, che negli anni è cresciuto attorno all’Azienda, è oggi una realtà importante per il territorio locale.

Fonte Ufficio Stampa Studio Roscio