I radiatori Waffle e Byobu hanno ottenuto il riconoscimento grazie all’integrazione di design, tecnologia e sostenibilità.

Forme architetturali, contenuto sostenibile, grande ricerca tecnica per la riduzione del consumo energetico sono da sempre le prerogative di Antrax IT, che sintetizza nelle proprie collezioni di radiatori una pluralità di valori. Ed è proprio la loro capacità di far interagire design, tecnologia e attenzione all’ambiente che ha permesso di raggiungere la mission degli Iconic Awards, il premio organizzato dal German Design Council dedicato ai progetti multidisciplinari provenienti da ogni parte del mondo.

Dopo la vittoria nel 2015 con il sistema Tavola e Tavoletta e nel 2017 con Android, l’azienda replica infatti nel 2020 il successo agli awards con i prodotti Byobu e Waffle, insigniti rispettivamente dei titoli “Winner” e “Best of Best”.

Disegnato da Piero Lissoni, Waffle rievoca anche al tatto l’immaginario storico dei radiatori in ghisa reinterpretandoli con un’inedita texture superficiale, oltre che nelle finiture e nei materiali. Il corpo scaldante, realizzato in fusione di alluminio 100% riciclabile e proposto in undici finiture goffrate a polvere, con l’eventuale aggiunta di un maniglione in legno, ha un alto potere radiante e può essere replicato fino a cinque elementi, installabili in orizzontale o in verticale e con sola alimentazione ad acqua.

Byobu, invece, trae ispirazione dal tipico paravento decorativo giapponese e si presenta nella versione a singola o doppia “anta”, dalla forma squadrata e lineare, che si muove intorno a un perno centrale. Porta la firma del designer Marc Sadler ed è realizzato in alluminio 100% riciclabile, in oltre 200 colorazioni e con funzionamento ad acqua o elettrico. È infine dotato di un accessorio complementare, il “Momoko”, ovvero un gancio da fissare alla parete, singolo o in serie, nella stessa tonalità del termoarredo o in contrasto.

www.antrax.it

FB: @AntraxIT / IG: @antrax_it / IN: @Antrax IT

 

 

Su Antrax IT
Antrax IT nasce nel 1996, ed è oggi riconosciuta sul mercato internazionale per la produzione di radiatori d’arredo dove tecnologia, risparmio energetico e sostenibilità si uniscono a un design ricercato, sviluppato in collaborazione con nomi importanti quali Matteo Thun & Antonio Rodriguez, Victor Vasilev, Daniel Libeskind e Piero Lissoni. Del tutto personalizzabili in termini di dimensione e finitura e ideali per spazi residenziali e contract, i termoarredi delle collezioni Antrax IT sono in alluminio riciclabile al 100% e offrono complementi di qualità per l’architettura, il cui successo è testimoniato da numerosi riconoscimenti, tra cui le selezioni al Compasso d’Oro e Good Design Award e i premi al Red Dot Award e German Design Award.

Antrax IT
via Boscalto, 40 - 31023 Resana (TV)
www.antrax.it