Proiettata verso il futuro, all’edizione 2019 di ISH Ritmonio si conferma un’azienda al passo coi tempi.

Presso lo spazio espositivo – PAD 4.1 STAND H90 – sarà possibile percorrere la poliedrica offerta di un brand dal respiro internazionale sempre più significativo: Ritmonio presenterà non dei semplici prodotti, ma vere e proprie soluzioni integrate e tecnologicamente evolute, che superano il concetto di “rubinetteria” a favore di un’architettura del bagno nel suo insieme, inteso come il luogo del benessere per eccellenza.

Sinonimo di semplicità ed eleganza, DOT316 rappresenta “un punto fermo”, che va ad intersecare le linee nette ed ortogonali del corpo del miscelatore, scolpite nel nobile acciaio AISI 316L. Le linee pure, rigorose e razionali della collezione, che pur si alternano a volumi tondi e morbidi, creano un gioco di incastri che dimostra perfettamente la volontà di Ritmonio di dar vita ad un prodotto semplicemente sofisticato.

DOT316 si declina in più configurazioni, per rispondere a esigenze legate alle diverse modalità di installazione. Disponibile nelle finiture inox spazzolato, inox nero spazzolato e inox champagne spazzolato, DOT316 è stato progettato per stupire ed emozionare, per raccogliere le preferenze di chi ha gusti minimal e raffinati. Grazie a questa sua identità, in un nuovo equilibrio tra forma e funzionalità, trova perfetta collocazione in contesti dove “less is more”, che con la sua presenza è in grado di caratterizzare e rendere unici.

La serie fa parte dei prodotti Ritmonio a risparmio idrico, contraddistinti dalla portata d’acqua ECO, inferiore ai 9 l/m, pensata per sensibilizzare ad un utilizzo responsabile delle risorse ambientali.

 

Fonte: Ufficio Stampa Gagliardi & Partners