Con la serie ceramica Viu, il programma di mobili XViu e le vasche da bagno abbinate, Duravit e sieger design presentano una serie completa per il bagno che si distingue per un design proiettato al futuro.

Michael e Christian Sieger rispondono a 5 domande:

1. 1. Il briefing di Duravit per la nuova serie Viu/XViu conteneva il desiderio di un cambio di paradigma, praticamente uno sguardo al futuro del bagno. Siete rimasti sorpresi?

Christian Sieger: Sicuramente. La lungimiranza visionaria formulata nel briefing ha rappresentato un approccio futuristico e, in un primo momento, sorprendente, che ha coinvolto anche l'elettronica di consumo e l'industria automobilistica, ovvero i prodotti di consumo altamente complessi. Trasferire questi parametri di riferimento al tema bagno ci ha chiaramente indicato dove doveva condurci il viaggio.

2. 2. Qual è il principio ispiratore di Viu/XViu? E come avete risposto al successivo scambio con Duravit?

Michael Sieger: Con la progettazione di Viu, rispondiamo alle mutevoli esigenze del bagno di oggi e le sviluppiamo ulteriormente. In dieci/quindici anni il bagno si è trasformato in uno spazio più confortevole, il che ha anche cambiato i requisiti degli elementi dell'arredamento. Un lavabo, una vasca diventano piuttosto personaggi dell'arredamento e non solo un prodotto sanitario.

Christian Sieger: La franchezza con cui abbiamo discusso le nostre idee e i nostri progetti, il modo diverso in cui è stato possibile pensare al bagno e ai prodotti per il bagno, è stato tutto molto emozionante.

Michael e Christian Sieger
3. 3. Qual è per voi l'eccezionalità di Viu/XViu?

Michael Sieger: Per noi Viu/XViu combina un alto grado di modernità, precisione e accuratezza con un altrettanto alto grado di longevità, eleganza e valore. Collegando la ceramica alla base con la tecnologia c-bonded, abbiamo raggiunto un livello di precisione raramente visto in ceramica, stabilendo nuovi standard nel design del settore dei sanitari.

Christian Sieger: Molti aspetti, visibili solo ad un esame più attento, costituiscono la perfezione di un prodotto, per esempio la bella fodera di una giacca, il vano motore aperto di un veicolo. Questa è la massima che abbiamo applicato a Viu/XViu. Quando sono sdraiato nella vasca da bagno, ho prospettive completamente diverse, ad esempio vedo il lato inferiore del lavabo, ed è questo che abbiamo tenuto in considerazione. Tutti i dettagli della serie sono stati realizzati alla luce di questa esigenza.

4. 4. Come descrivete il look di Viu/XViu?

Christian Sieger: Pensiamo che Viu/XViu abbia un look piuttosto industriale, che si riflette anche nei colori. La pronunciata linearità della serie è ulteriormente sottolineata dai materiali e dalle finiture utilizzate. In alcuni casi, i prodotti hanno anche caratteristiche futuristiche, senza tuttavia uscire dal contemporaneo. Ciò rende la serie molto espressiva e, nel complesso, ha per me un look molto metropolitano.

5. 5. In che modo Viu/XViu ci avvicina al bagno del futuro?

Michael Sieger: Penso che con Viu/XViu spalanchiamo una nuova porta sul design del bagno. La serie sottolinea il carattere di ambiente da vivere del bagno di oggi, cosa che in futuro sarà ancora maggiore, e indica in quale direzione ci evolveremo.