Dall’esperienza e dall’eccellenza italiana di Scavolini e dall’interpretazione del design inteso come sorpresa, sperimentazione e cura dei dettagli, nasce Gym Space, il sistema disegnato da Mattia Pareschi che integra sala da bagno e palestra per coniugare cura della persona e benessere fisico.

Combinando gli elementi tipici dell’arredo bagno con una struttura a parete dedicata all’attività fisica, Scavolini porta l’area fitness nella quotidianità, proponendo un inedito e organizzato concept di wellness che risponde alle esigenze abitative contemporanee.

Il cuore del progetto risiede nell’inedita reinterpretazione della spalliera svedese. È intorno a questo attrezzo ginnico, utilizzato come base sia per applicare ulteriori attrezzature sportive - quali panche, elastici e trx – sia per fissare gli accessori dell’arredo bagno - come luci, porta-sapone, mensole, elementi contenitivi e specchiere - che si sviluppa l’intero programma.

Il sistema di arredo modulare in multistrato è disponibile in due finiture - una più tradizionale in legno chiaro Blond
e una più calda e accogliente in legno scuro Core - e in formati da 70, 90 o 120 cm. Due cromie anche per gli accessori - Bianco o Antracite - che si agganciano alla struttura dando vita a una composizione compatta e completa.

 

La proposta – pensata per uno stile di vita attivo che non perde di vista il design Made in Italy - definisce un nuovo modo di concepire la sala da bagno, sempre più espressione del concetto di benessere e lifestyle. Adatto ad ogni tipo di spazio, Gym Space è in grado di unire estetica e funzionalità e garantire infinite configurazioni con tutti i modelli Scavolini Bagno, lasciando la libertà di arredare all’insegna della massima personalizzazione.

Il progetto

Scavolini Bagno propone un programma di ambienti completi per l’arredo bagno, estremamente articolato nella sua varietà compositiva che prevede ben 200 finiture, per un totale di oltre 1.800 articoli.

I numeri di Scavolini Bagno parlano chiaro e propongono soluzioni versatili che si distinguono tra loro per la tipologia e l’apertura delle ante: con maniglia e disponibile anche con anta curva d’impronta più tradizionale, aperture con gola differenti (orizzontale, verticale, incassata) e una con anta a vetro senza telaio.

Tutte le collezioni sono dotate di cassetti, cestoni estraibili, pensili, armadi e vani a giorno in diverse profondità.

Comune denominatore è la grande modularità, le numerose finiture e colorazioni e la minuziosa cura del dettaglio. Gli interni dei mobili, ad esempio, presentano, a richiesta, la stessa finitura delle ante: una caratteristica che evidenzia l’estrema attenzione progettuale e la grande ricercatezza estetica.

Per la massima personalizzazione stilistica e funzionale, la linea è completata da numerosi accessori: dai divisori interni per cassetti e cestoni estraibili a quelli da posizionare sui piani o a parete, proposti in diverse versioni, forme e dimensioni.

Fonte Ufficio Stampa Studio Roscio