Per rispondere alle esigenze di esclusività e personalizzazione del mercato, TECE ha ideato nuove finiture in PVD per la placca WC TECEsquare metallo e per il profilo doccia TECEdrainprofile, che si adattano perfettamente alle tendenze proposte dai principali produttori di rubinetteria di design.

I bagni moderni si stanno sempre più trasformando in spazi progettati per il benessere personale. Non sorprende, quindi, che il colore sia tornato nella stanza da bagno, insieme alle richieste di esclusività, personalizzazione e durabilità. Tutto dipende dai dettagli: un look armonioso e accattivante può essere raggiunto solo quando tutti i prodotti sono coordinati. Ecco che l’azienda tedesca TECE ha ideato nuove e sorprendenti finiture in PVD per la placca WC TECEsquare II Metallo e per il profilo doccia TECEdrainprofile, in perfetto abbinamento alle tendenze provenienti dal mondo della  rubinetteria di design.

Il PVD, o Physical Vapour Deposition (deposizione fisica da vapore), è un procedimento di rivestimento dei metalli innovativo, che permette di non alterare le caratteristiche intrinseche dell’acciaio inossidabile mantenendone durabilità, inalterabilità, resistenza a solventi acidi e corrosione salina, ipoallergenicità e soprattutto, il processo di rivestimento comporta un bassissimo impatto ambientale. Questa tecnologia proviene dal mondo dell’orologeria: il rivestimento PVD non solo rende le superfici metalliche più dure, ma conferisce loro anche un colore caratteristico.

I colori disponibili sono Gold Optic, Red Gold e Black Chrome, nella versione spazzolato o lucido e sono abbinabili alla rubinetteria della linea Hansgrohe/Axor, per cui è possibile uno schema cromatico armonioso, che parte dal WC, attraversa la zona doccia e arriva fino al lavabo. Ecco che la zona bagno diventa un ambiente unico e straordinario.

Fonte Ufficio Stampa Sfumature