Scilla di Wave Murano Glass
Lo straordinario successo del vaso Spike realizzato in vetro soffiato attraverso l’antica tecnica del rostrato ha portato il maestro Roberto Beltrami a spingersi oltre nella sua ricerca artistica: la trasformazione del vaso in un lavandino da bagno. Così, dalla definizione del vaso inteso come un oggetto d’arte prezioso ed unico, in vetro soffiato di Murano, impreziosito da un lavoro manuale con uno strumento chiamato “tagliol” a temperature fino a 1000 gradi, nasce Scilla Basin. Il lavandino che possiede la magia di trasformare un bagno in un museo d’arte. Un lavandino che vanta la propria unicità dalla provenienza da un vaso che già di per sé è di straordinaria bellezza. Proprio come lo è stata la ninfa Scilla della leggenda greca. Scilla Basin entra orgogliosamente a far parte della famiglia, mostrandosi in tutto il suo splendore: non un semplice pezzo d’arredo ma la testimonianza del savoir-faire italiano capace di trasformare qualsiasi oggetto mantenendo la stessa forma per un uso differente. Il pezzo di design di altissimo livello che dona la vita ad uno spazio.

 

 

 

 

Ufficio Stampa O.G.S. srl