Nuovi mobili e lavabi che uniscono design e praticità

I colori della natura sono il fil rouge che lega le novità Colavene presentate al Cersaie 2018(Bologna Fiere dal 24 al 28 Settembre - Pad. 29 Stand B22-C23), tutte legate alle nuance dei boschi e della terra.

Prima fra tutte Tina, l'evoluzione del lavatoio Tino: la nuova versione mantiene la capiente forma delle tinozze d'antan e la profondità di 30 cm ma si presenta senza strofinatoio, per adattarsi meglio all'ambiente bagno. Il lavabo può essere installato a muro o poggiato su mobili in frassino massello nella finitura naturale, laccato bianco o verde matt. La flessibilità d’impiego di Tina è ulteriormente valorizzata dalle 7 varianti colore della ceramica: accanto al tradizionale Bianco lucido è disponibile anche nelle finiture matt Bianco, Verde bamboo, Vinaccia, Grigio, Siena e Matera.

Design minimali e qualità dei materiali caratterizzano i lavabi Volant: una linea versatile grazie alla gamma di misure che va da 45x50 cm fino a 75x50 cm e alle strutture che si compongono di elementi metallici neri e mobili in legno disponibile nelle finiture Rovere Chiaro, Rovere Primitivo, Bianco matt e nella texture Lava, un grigio sfumato dall'effetto materico.

I lavabi in ceramica sono proposti in 6 colori ispirati alle città italiane: Ostuni (bianco), Matera (beige), Lucca (ecrù), Siena (terra di Siena), Milano (grigio), Livorno (bruno)

Si vestono di nuovo anche i lavabi Wynn e Cento, che vengono affiancati da una collezione di cassettoni, elementi contenitore, top e mensole pensata per unire eleganza e praticità, com’è nello stile dello storico marchio di Civita Castellana

 

Fonte: Ufficio Stampa Threesixty