L'azienda in fiera con soluzioni per la progettazione smart

Dal Mercoledì 26 a Sabato 29 Settembre a Veronafiere, Wedi (Hall 10 - Stand B3) sarà tra i protoganisti della 53a edizione di Marmomac, il più importante salone mondiale dedicato al marmo e alle tecnologie per la lavorazione della pietra. Un appuntamento che mette in connessione i principali operatori del settore e detta le tendenze in tema di architettura e design.

In questo campo, i pannelli in polistirene estruso dell'azienda tedesca offrono un supporto ideale per la realizzazione di strutture in pietra e marmo. Dal bagno, con sistemi di costruzione a secco leggeri e impermeabili ma estremamente robusti, alla cucina dove possono essere utilizzati in sostituzione di muratura e cartongesso per progetti su misura.

Un ulteriore plus: i pannelli Wedi possono essere tagliati o sagomati in cantiere con un semplice cutter e sono pronti per essere rivestiti poche ore dopo la posa.
Una flessibilità che stimola la fantasia dei progettisti e ne facilita l'impiego in ogni situazione. La particolare leggerezza (solo 5 kg/m2) riduce il peso sulla soletta e li rende quindi particolarmente indicati per essere utilizzati nei contesti architettonici più delicati.

Nel catalogo Wedi sono presenti soluzioni che integrano tutte le fasi piuÌ€ complesse di montaggio e progettazione e in alcuni casi raggiungono dei veri e propri record per il settore, come Fundo Plano e Fundo Plano Linea: i sistemi completi per costruire docce con drenaggio centrale o lineare più sottili in commercio.

Garantiscono la massima efficienza dello scarico (24 o 30 l/min) in uno spessore complessivo di soli 70 millimetri!

WEDI

Fondata nel 1983 da Helmut Wedi, l’azienda che porta il suo nome è leader nei sistemi di costruzione a secco per il bagno. I pannelli wedi in polistirene estruso sono leggeri, impermeabili, autoportanti e si distinguono per l’installazione facile e veloce. Per l’innovazione e la praticità dei suoi prodotti, wedi è diventata un punto di riferimento nelle soluzioni per docce a filo pavimento.

 

Fonte: Ufficio stampa Threesixty